Cookie Consent by Free Privacy Policy website Debutto del nuovo motore a idrogeno XC13 di FPT Industrial su un veicolo PRINOTH nella coppa del mondo di sci di Flachau
gennaio 24, 2023 - Fpt Industrial

Debutto del nuovo motore a idrogeno XC13 di FPT Industrial su un veicolo PRINOTH nella coppa del mondo di sci di Flachau

FPT Industrial, leader mondiale nella produzione di soluzioni a basso impatto ambientale, e PRINOTH, leader mondiale nella produzione di battipista e veicoli cingolati, sono stati i brillanti co-protagonisti della Coppa del mondo di sci a Flachau in Austria.

Di recente, in occasione del 30° anniversario della Coppa del mondo a Flachau, Klaus Tonhäuser, President e CEO di PRINOTH Group, ha partecipato al dibattito “Sostenibilità negli sport invernali”, organizzato dallo Snow Space Salzburg Bergbahnen e incentrato sulle soluzioni e le nuove tecnologie per ridurre l’impatto ambientale di tutte le attività legate alla pratica dello sci.

Uno dei momenti clou dell’evento, a cui hanno partecipato oltre 100 giornalisti, è stata la presentazione ufficiale di PRINOTH LEITWOLF h2MOTION, il primo battipista al mondo alimentato da un #motore a combustione interna #fptindustrial. Il nuovo concept di veicolo monta il nuovo motore FPT XC13 a sei cilindri da 13 litri nella versione a idrogeno, con potenza di 460 CV (338 kW) e coppia di 2.000 Nm.

Già pronto per le prove in campo, il LEITWOLF h2MOTION può rappresentare la soluzione ideale per le stazioni sciistiche orientate alla sostenibilità, come lo Snow Space Salzburg Bergbahnen, le cui emissioni residue di CO2 sono largamente imputabili alla battitura delle piste da sci.

Presentato in anteprima all’IAA 2022, il nuovo FPT XC13 è il primo #motore single-base multi-fuel. Dal diesel al gas naturale (compreso il biometano) fino all’idrogeno e ai combustibili rinnovabili, questo #motore base è stato progettato in diverse versioni per consentire la massima standardizzazione dei componenti e una facile integrazione nel prodotto finale.
Facendo leva su una lunga esperienza nel campo dei combustibili alternativi, il #motore a idrogeno XC13 rappresenta un primo concept proiettato verso un’offerta complementare mirata ad accelerare il processo di decarbonizzazione delle applicazioni industriali.

Il #motore a combustione a idrogeno installato sul PRINOTH LEITWOLF h2MOTION è una tecnologia che va ad aggiungersi alla gamma di soluzioni #fptindustrial a zero emissioni di CO2 pensate per garantire ai clienti la stessa familiarità alla quale sono abituati con le macchine tradizionali. L’idrogeno è stoccato in cinque serbatoi montati sul retro del veicolo, per un’autonomia di funzionamento indicativa superiore a tre ore.

Progettato essenzialmente per la preparazione delle piste nei grandi comprensori sciistici in virtù delle sue dimensioni e della sua potenza, il nuovo concept di veicolo rappresenta un altro passo avanti verso l’obiettivo di un parco veicoli PRINOTH a zero emissioni di carbonio e la collaborazione con #fptindustrial è un’ulteriore testimonianza del reciproco impegno delle due aziende per la sostenibilità nelle applicazioni off-road.

“Svelato a settembre 2022, ora è pronto per la sua prima prova in campo. Ed è proprio questa tempistica ristrettissima a dimostrare la qualità unica del nostro #motore XC13,” commenta Pierpaolo Biffali, Vice President Product Engineering di #fptindustrial“Siamo orgogliosi di collaborare con PRINOTH nella nostra missione di fornire ai clienti soluzioni sostenibili per la propulsione.”

“Il #motore #fptindustrial del LEITWOLF h2MOTION è comparabile a un #motore diesel,” osserva Klaus Tonhäuser, “e offre ai nostri clienti quello che sono abituati a trovare in altre macchine. Questo contribuirà a far accogliere favorevolmente la nuova tecnologia.”