Cookie Consent by Free Privacy Policy website Audi, Lamborghini, Bentley e Ducati: gioco di Gruppo verso ambiziosi obiettivi
marzo 17, 2022 - Volkswagen Group

Audi, Lamborghini, Bentley e Ducati: gioco di Gruppo verso ambiziosi obiettivi

  • Un potenziale sinergico nell’ordine di milioni di euro e ritorno sulle vendite a lungo termine superiore all’11%
  • Vantaggi per i Brand nel trasferimento di tecnologie chiave e nell’impegno condiviso verso la mobilità elettrica
  • Markus Duesmann: “Vogliamo sfruttare i nostri punti di forza comuni e puntare l’attenzione sull’individualità dei Marchi”

La trasformazione che porta alla #mobilitaelettrica richiede grandi investimenti: #audi, #bentley, #ducati e #lamborghini in futuro sfrutteranno ancora più intensamente le loro sinergie grazie a una collaborazione intensificata come Brand Group. Questa collaborazione all’interno del Gruppo consentirà ai Brand la libertà di concentrarsi sui punti di forza individuali.

Dall’inizio di quest’anno #bentley, il Marchio di lusso britannico, è completamente integrato in #audi. “Abbiamo colto questa occasione per intensificare anche la nostra collaborazione con #lamborghini e #ducati e per ripensare radicalmente il gioco di squadra tra i nostri Brand #lamborghini, #bentley e Ducati”, spiega #markusduesmann, Presidente del Consiglio di Amministrazione di #audi AG.

La funzione direttiva nei confronti di #bentley all’interno del Brand Group era stata assunta da #audi già all’inizio del 2021. Da allora, team condivisi #audi e #bentley hanno dato vita a diversi progetti sinergici e hanno, ad esempio, allineato le strutture di ricerca e sviluppo. L’AD di #bentley #adrianhallmark ritiene che il Marchio di lusso sia perfettamente integrato nel gruppo: “Già ora siamo entusiasti della collaborazione e del gioco di squadra a tutti i livelli. I nostri progetti nel campo della #mobilitaelettrica sono certamente ambiziosi, ma riunendo il know-how di tutte le Marche avremo un successo certo”.

Aumentare le sinergie e consolidare le individualità

Dall’elettrificazione al potenziamento delle competenze software: il potenziale sinergico del Brand Group è grande. Grazie alla collaborazione nel gruppo, #audi per i prossimi anni si attende vantaggi nell’ordine di diversi milioni di euro.

Il Brand Group ha degli obiettivi ambiziosi anche in termini di ritorno sulle vendite: “A partire dal 2030 il nostro piano è quello di ottenere un ritorno sulle vendite superiore all’11% a lungo termine. Fino ad allora continueremo a perseguire il nostro obiettivo strategico del 9-11%. Si tratta di obiettivi ambiziosi sui quali vogliamo misurarci. Tutte le Marche del Gruppo sono molto redditizie e hanno un potenziale enorme”, ha sottolineato #markusduesmann.

Audi punta a consolidare i punti di forza caratteristici dei Marchi. Il know-how individuale dei Brand si rispecchia infatti nei singoli modelli. Dallo sviluppo di vetture super sportive in #lamborghini alla qualità della lavorazione in #bentley, fino al ruolo pionieristico di #ducati nel quadro del MotoE Worldcup, il campionato mondiale di moto elettriche – il Brand Group si rivolge a una Clientela ampia e molto diversificata.

Il trasferimento di tecnologie rafforza i Brand sulla strada della mobilità elettrica

Il trasferimento di tecnologie all’interno del Brand Group riduce la complessità per tutte le Marche. Le pianificazioni comuni del portfolio e una precisa tabella di marcia tecnologica indicano la via da percorrere.

Con diverse velocità, ma con l’obiettivo comune di creare un futuro climaticamente neutrale, #audi, #bentley, #lamborghini e #ducati procedono verso la #mobilitaelettrica.

Tanto #lamborghini quanto #bentley hanno dato chiari segnali lo scorso anno con investimenti miliardari nella trasformazione della gamma di prodotti. Anche #ducati sta lavorando sulla propulsione elettrica e, dal 2023, sarà l’unica Casa fornitrice di moto per la FIM Enel MotoE World Cup.

Il fatto che la collaborazione tra i Brand funzioni e dia vita a sinergie è dimostrato dai progetti di sviluppo comuni per i modelli #bentley Bentayga e #audi Q8, ma anche per la #lamborghini Huracán e #audi R8. In futuro, la maggior parte delle sinergie riguarderà il settore dello sviluppo dei prodotti. Grazie all’integrazione di #bentley e #lamborghini nello sviluppo dei loro primi modelli elettrici puri, le sinergie verranno sfruttate nel Brand Group già nel processo di sviluppo dei prodotti.

Brand Group: Aziende top-employer

La buona collaborazione all’interno dei Marchi e nel Group Brand si rispecchia anche nell’assegnazione annuale del #premio come “datore di lavoro” migliore al mondo. Oltre ad #audi, anche #bentley, #ducati e #lamborghini sono state premiate dal Top Employer Institute quali datori di lavoro più attrattivo nel Paese in cui hanno sede le rispettive Aziende. “Brand solidi con prodotti altamente emozionali e un’elevata profittabilità sono vincenti solo se tutti i dipendenti possono dare il massimo e se vengono apprezzati per il loro impegno. Questo #premio lo dimostra chiaramente”, ha dichiarato #markusduesmann.

 

Ti potrebbe interessare anche

novembre 07, 2022
novembre 04, 2022
novembre 02, 2022

Campioni del Mondo #MotoGP 2022: a Valencia Francesco Bagnaia e la sua #Ducati #desmosedicigp22 conquistano il Titolo Mondiale Pil...

Ampliate le operazioni presso il data center di #green Mountain, in NorvegiaLa capacità aggiuntiva consente di raggiungere la carb...

(Crewe, 2 novembre 2022) Bentley Motors ha annunciato oggi profitti operativi record per i primi nove mesi del 2022, nonostante le...