logo automotive
automotive
settembre 15, 2021 - Motor Bike Expo

MBE AWARD 2021: edizione straordinaria tutta digitale del contest più ambito dai customizer

Una selezione di 16 preparatori italiani si sfidano in un torneo con una nuova formula a eliminazione diretta. Il vincitore strapperà un pass per la competizione mondiale.

Il concorso per #custom bikes più ambito dell’anno sbarca sul digitale: la nuova sfida di MBE Award 2021 si gioca “a colpi di reaction” nelle pagine social della fiera più grande al mondo dedicata alla #moto personalizzata. 

Tradizionalmente organizzato dallo staff di Motor Bike Expo, “MBE Award” elegge la #moto più apprezzata tra tutte quelle esposte in fiera, selezionate da una giuria formata dai maggiori esponenti del mondo #custom, provenienti da Stati UnitiAsia ed Europa. Durante la “Special Edition” non è stato possibile realizzare MBE Award nella sua naturale formula live, ma #motorbikeexpo non vuole saltare l’edizione del contest e tantomeno rinunciare al suo concorso ufficiale. 

È così che dopo aver comunicato le date di Motor Bike Expo 2022 – dal 13 al 16 gennaio – gli organizzatori hanno pensato di realizzare una nuova formula di concorso su piattaforma digitale per testare nuovi modi di interazione col proprio pubblico e per allargare ulteriormente la visibilità dei preparatori partecipanti. Tante novità: giuria popolare, partecipazione su invito, sfide 1vs1, fase nazionale e internazionale.

Visibilità per i customizer

Il contest è promosso sui principali canali digitali di MBE: sul sito motorbikeexpo.it, sul profilo Instagram, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dove gli appassionati saranno protagonisti assoluti, decidendo le sorti del concorso attraverso il proprio voto. Per i preparatori invece sarà una ghiotta occasione di visibilità, perché potranno sfruttare le centinaia di migliaia di utenti che frequentano le pagine social e web di #motorbikeexpo, stimate a più di mezzo milione di views.

Giuria popolare

Cambia la giuria del contest che non sarà più composta dagli ospiti internazionali di MBE, (nelle passate edizioni si sono susseguiti mostri sacri della cultura #custom come gli americani Cory e Zach NessPaul YaffeRay DreaMichael Lichter; i giapponesi Shinya Kimura e Go Takamine; e gli europei Fred KodlinDanny SchneiderAndreas Bergherforth di Thunderbike; solo per citarne alcuni…). Al contrario saranno proprio gli appassionati, che attraverso la pagina ufficiale Facebook di MBE potranno votare le loro #moto preferite con l’utilizzo delle reaction e così eleggere la più bella in assoluto, incoronando il customizer vincitore “King of Italy”.

Nuova formula torneo

Nuova anche la formula, che non seleziona come in passato la “Top 10”, ma si trasforma in un vero e proprio torneo a sedici partecipanti che si sfidano in confronti faccia a faccia, uno contro laltro. Ogni sfida promuove una sola #moto pretendente al titolo, fino alla finalissima che vedrà confrontarsi le due customizzazioni preferite dai follower di MBE.

Ogni preparatore, per convincere il pubblico, ha a disposizione una foto da studio photo booth, una scheda tecnica e un video dove raccontare il progetto, le principali modifiche e sottolineare la raffinatezza delle lavorazioni apportate. La votazione di ogni sfida dura 24 ore, al termine delle quali si conoscerà il nome del preparatore che passerà al turno successivo.

Il vincitore del contest “MBE Award – King of Italy 2021” accede di diritto alla fase internazionale per il titolo digitale di “King of the World” dove sfiderà i rappresentanti di altri 15 paesi.

I partecipanti

Per partecipare è stato necessario ricevere un invito dagli organizzatori; proporre una moto special appartenente a qualsiasi stile, ma rigorosamente presentata al pubblico non prima del 2020.

Di seguito la prestigiosa lista dei 16 preparatori selezionati:

Abnormal Cycles (Milano)

Bertolini Racing (Brescia)

Boccin #custom Cycles (Venezia)

Boldi (Brescia)

Boman Kustom Bike (Cuneo)

Bottega Bastarda (Forlì)

DMC (Asti)

ED Special (Roma)

Hazard Motorcycles (Bergamo)

Matteucci Garage (Fermo)

Mattiazzi Alessio (Treviso)

MC Cycles (Treviso)

Mr Martini (Verona)

Niko Bikes (Roma)

Officine GP Design (Torino)

PDF Punto Di Fuga (Bergamo)

Gli accoppiamenti delle diverse sfide saranno decisi dalla sorte, mentre il proseguimento dei #custom builder nella competizione dipende tutto dagli utenti, che determineranno ogni turno del concorso.

Un poper forza e un poper sfida spostiamo il nostro concorso di punta sul mondo digitale, con una formula tutta nuova che ci permette di sfruttare le potenzialità del web e la visibilità che la nostre pagine social possono garantire ai preparatori. È anche un modo per capire le potenzialità di un progetto come questo, prima su scala nazionale e poi worldwide. Auguro a tutti i customizer un sincero in bocca al lupo! le parole di Paola Somma, co-fondatrice di #motorbikeexpo.