logo automotive
automotive
agosto 18, 2020 - Movisport

Movisport sulla vetta continentale: Melegari-Bonato sempre più leader in ERC-2

Con una prestazione accorta e prova di errori al #rally Liepaja, l'equipaggio #movisport ha centrato l'obiettivo di allungare in classifica di campionato.

Questo fine settimana riflettori puntati sul #rally del Ciocco, con Michelini che proverà a rimanere leader della classifica tricolore "asfalto" e con Tosi pronto a misurarsi con i protagonisti del Campionato Italiano. 

Reggio Emilia, 18 agosto 2020 

Un ferragosto esaltante, per Movisport. Faticoso ma decisamente esaltante e costruttivo. Zelindo Melegari e Corrado Bonato impegnati al Rally Liepaja, in Lettonia, seconda prova del Campionato Europeo #rally (ERC) hanno consolidato la loro leadership nella classifica di ERC-2 ed anzi, hanno compiuto il primo e deciso allungo.

Al via con la Subaru Impreza Sti Gruppo N  di GB Motors Racing, reduci da un esaltante avvio stagionale a Roma, i portacolori #movisport hanno fornito una prestazione di alto livello, nonostante le difficoltà date da un #rally estremamente particolare e selettivo, finendolo in quarta posizione di ERC-2 (il Gruppo N), al termine di due tappe rivelatesi difficili da interpretare e finendo l'impegno con il miglior riscontro cronometrico siglato nella prova speciale conclusiva.

Per Melegari, che aveva già disputato per tre volte il #rally Liepaja, assecondato alla perfezione da Bonato, l'impegno è stato costantemente in salita: la prima parte di gara è trascorsa a smaltire la "ruggine" del non correre su terra da un anno ed a sistemare soprattutto il set-up della Impreza su arterie sterrate caratterizzate da sabbia e da altissime velocità. La seconda tappa ha registrato una notevole progressione di sensazioni e pur "pagando" il debito di potenza della Impreza contro le Mitsubishi Lancer dei competitor, la missione è stata portata a termine nel modo migliore.

Adesso, prima dell'impegno, sempre su sterrato, delle isole Azzorre (il 17-19 settembre), Melegari e Bonato sono al comando della classifica continentale ERC-2 con 62 punti, quindi in più del lettone Feofanov (47 punti) e terzo è l'ungherese Erdi con 40 punti. 

SETTE ISCRITTI ALLA SECONDA TRICOLORE DEL CIOCCO, CON UN "TRIS DI ASSI" MICHELINI, SCATTOLON E TOSI

Grandi aspettative, per #movisport, questo fine settimana, alla seconda prova del Campionato Italiano #rally, il 43. #rally del Ciocco, in provincia di Lucca. Sette, in totale, le partecipazioni programmate, con le "star" Michelini, Scattolon e Tosi pronte a lasciare la loro firma in una gara che si annuncia avvincente.

Fascia da  . .  ." capitano" per Rudy Michelini, chiamato insieme a Michele Perna a difendere la leadership nella serie "Asfalto" ("CIRA") conquistata a Roma, ed il lucchese – che correrà quindi in casa con la VolkWagen Polo R5 – avrà validi scudieri in Giacomo Scattolon (affiancato da Giovanni Bernacchini), che proprio a Roma ha esaltato per quanto non ha raccolto quello che meritava ed anche in Gianluca Tosi (con Alessandro Del Barba), per il quale il Ciocco è appuntamento irrinunciabile, utile per misurarsi con i protagonisti del Campionato Italiano. Entrambi avranno a disposizione una Skoda Fabia R5, con la quale si pongono di diritto tra coloro che puntano in alto in classifica assoluta. 

Al via "griffati" #movisport, sabato 22 agosto, per affrontare le undici prove speciali in programma ci saranno anche Gualandi-Palù (Skoda Fabia R5), Bonini-Costi (Renault Clio R3), Incerti-Debbi (Citroen DS3 R3) e, con una Suzuki Swift R1B sarà al via la "new entry" Simone Lamanna.