logo automotive
automotive
ottobre 09, 2019 - FIF - Federazione Italiana Fuoristrada

Alberto Gazzetta vince il titolo Italiano Velocità Fuoristrada

Il sesto e decisivo appuntamento del #campionatoitalianovelocitafuoristrada si è svolto a #palagano, in provincia di Modena, nei giorni 5 e 6 ottobre. In gioco c’era il titolo tricolore 2019 con un terzetto di piloti pronti a dare battaglia e spettacolo per un epilogo di stagione tutto da vedere. Stando ai numeri il favorito era Emanuele Lagrotteria, che con i suoi 286 punti si è presentato a #palagano leader del campionato. A solo 5,5 punti #albertogazzetta, deciso a non mollare come del resto Stefano Fioroni, a quota 272. Insomma si preannunciava una gara ad alto tasso agonistico!

E sulla pista del Dragone (questo il nome del tracciato) i pronostici sono stati pienamente rispettati. Grande spettacolo, gare veloci e guidate, con saliscendi vertiginosi, muri e picchiate. A tutto ciò c’era da aggiungere l’imponderabile, che nelle gare automobilistiche sta spesso dietro l’angolo, sotto forma di guai meccanici. Ne sa qualcosa l’esperto Duilio Lonardi che sul più bello ha dovuto cedere la leadership della gara a causa della rottura delle sospensioni, regalando così la testa della sfida a Gazzetta, che, in ottica di campionato, ha preferito una strategia conservativa, cedendo a sua volta il comando a Ivan Martorelli al volante di una Polaris. Con un secondo posto #albertogazzetta e il suo fidato navigatore Denis Cortese hanno comunque coronato il loro sogno tricolore a bordo della fida Ford Fiesta. Finale di stagione sfortunata invece per Lagrotteria che, dopo una bella serie di successi, nell’ultimo e decisivo appuntamento ha avuto problemi meccanici alla sua Equivoque. Grazie al sesto posto conquistato in questa ultima gara Stefano Fioroni, al volante di una Suzuki, ha invece agguantato il secondo posto nella classifica finale relegando Lagrotteria al terzo.