logo automotive
automotive
settembre 12, 2018 - Mini

I tre corti di MINI Filmlab a Fuoricinema, il festival cinematografico dall’anima pop

Nuovo appuntamento cinematografico per #Mini. I tre corti #Minifilmlab, svelati in anteprima al Festival del Cinema di Tavolara lo scorso luglio, saranno presentati al pubblico milanese, in occasione della terza edizione di #fuoricinema (14-16 settembre), la kermesse di eventi, incontri diurni e proiezioni notturne, ideata da Cristina Capotondi e Cristiana Mainardi.

Il festival cinematografico dall’anima pop nasce dal desiderio di raccogliere esperienze di vita, aspirazioni e riflessioni sviluppate attorno al mondo del cinema per metterle in circolo come patrimonio comune. Il progetto, patrocinato dal Comune di #Milano, è prodotto da #fuoricinema Srl, Associazione Visione #Milano, Corriere della Sera e CityLife, in collaborazione con Sky, RTL 102.5, Gruppo Mondadori.

L’appuntamento firmato #Minifilmlab è sabato 15 settembre alle ore 22.30, a Citylife (Piazzale Giulio Cesare).

“Condividendo lo spirito e i valori dell’evento e dei suoi protagonisti”, ha dichiarato Maurizio Ambrosino AD di BMW #Milano, “MINI #Milano, in qualità di Partner dell’iniziativa, fornirà anche una flotta di nuove #Mini, che sfileranno con attori e talenti per tutta la durata della manifestazione”.

I tre corti #Minifilmlab: emozione, passione e divertimento!

MINI Filmlab è il workshop dedicato a giovani #film maker, sviluppato in collaborazione con OffiCine, (progetto culturale nato dalla collaborazione di Anteo spazioCinema e Istituto Europeo di Design) sotto la supervisione artistica del celebre regista italiano Silvio Soldini. 

Dal progetto hanno preso vita tre cortometraggi che vedono come protagonisti tre volti noti al grande e al piccolo schermo.

I personaggi di questi cortometraggi, tratti dalla vita quotidiana, sono in puro stile #Mini. #viniciomarchioni, conosciuto soprattutto per la sua interpretazione in “Romanzo Criminale”, è il protagonista di “Battiti” dove interpreta un uomo affetto da problemi di cuore che dovrà stare in guardia dalle emozioni forti.

Lino Guanciale, tra i volti più interessanti della sua generazione, ha conquistato il pubblico con “Non dirlo al mio capo”, “La porta rossa” e “L’allieva”. Nel corto “Pepita’s”, Lino è un giovane impiegato che di notte veste segretamente i panni di una Drag Queen, finché una sera non può più nascondersi con sua nonna, Ariella Reggio.

Protagonista di commedie italiane di successo e di serie tv cult, una fra tutte “Tutti pazzi per amore”, Marina Rocco nel corto “Tutta colpa di Rocky” sarà alle prese con una relazione difficile, fatta di silenzi e con il sedile magico di un’automobile, che forse “parla” troppo.

I tre corti #Minifilmlab andranno in onda prossimamente su Sky Arte HD, canali 120 e 400 di Sky.

MINI & il Cinema

Il legame di #Mini con il cinema è sempre stato un legame forte. Molte sono state le attività che #Mini ha supportato in ambito cinematografico fin dal 2002, dal “Festival di Tavolara” al “Festival dei Corti di Capalbio”, dal “Festival Internazionale del #film di Roma” al “Courmayeur Noir in Festival”. Senza dimenticare tutta la serie di premi e concorsi volti a valorizzare attori e cineasti emergenti. Tutte iniziative tipicamente ispirate a quel mondo di emozioni, passione e divertimento che costituiscono l'essenza stessa di #Mini.

MINI #Milano Urban Store, location d’eccezione per un party esclusivo.

MINI #Milano, in qualità di Partner dell’iniziativa, ha avuto il piacere di ospitare, negli spazi dello Urban Store di via De Amicis 20/22, la conferenza stampa di #fuoricinema e il party di inaugurazione.

Ieri sera, infatti, lo Urban Store è stata la location d’eccezione di un esclusivo opening party del Festival, animato dal dj set di Corrado Fortuna, volto noto del panorama televisivo e cinematografico, che ha coinvolto oltre 250 ospiti. Tanti i vip presenti, da #cristianacapotondi, madrina del festival, a Saturnino, da Marisa Passera e Diego Passoni di Radio Deejay al conduttore televisivo e radiofonico Federico Russo, dal regista Silvio Soldini agli scrittori e autori Gino & Michele.

Altra protagonista della serata è stata la #Mini #Milano Edition, la prima edizione pensata a livello locale per celebrare il rapporto speciale che lega #Mini alla città del design e della moda. I colori della carrozzeria non sono casuali, ma sono stati scelti appositamente: il bianco e il rosso della bandiera ambrosiana.