luglio 24, 2018 - Mercedes-Benz

Classe A Berlina: nuovo record aerodinamico

Con un coefficiente Cx di 0.22 e una sezione frontale di 2.19 m², la nuova #classea Berlina ha la migliore resistenza aerodinamica di qualsiasi vettura nel segmento, difendendo il record della CLA.

Il vento amico dei consumi: da più di 30 anni gli ingegneri aerodinamici della Stella hanno continuamente stabilito nuovi record aerodinamici. Oggi, la nuova #classea Berlina, con un coefficiente di forma Cx di 0.22 e una resistenza inferiore a 0.49 m2 si annuncia come un nuovo campione aerodinamico. Un miglioramento di cui ha beneficiato anche la versione hatchback che, con un Cx di 0.25, abbassa ulteriormente i valori della precedente generazione (Cx: 0.26. Area frontale: 2.20 m2).

L’eccelenza aerodinamica offre un contributo chiave alla riduzione dei consumi nell’utilizzo quotidiano. La nuova #classea Berlina è stata ottimizzata nei minimi dettagli attraverso una complessa serie di calcoli, simulazioni CAE (ingegneria assistita da computer) e misurazioni nella Galleria del Vento a Sindelfingen.

Oltre ad uno straordinario design, diversi accorgimenti hanno portato a raggiungere il nuovo record: riduzione dell’area frontale a dispetto di comfort e la maggiore abitabilità, un migliore sviluppo aerodinamico complessivo (come ad esempio il profilo dei fari), e la quasi totale pannellatura del sottoscocca che ha interessato: vano motore, sottoscocca principale, parte dell’asse posteriore e del diffusore.

Inoltre, sono stati migliorati i profili aerodinamici sui passaruota posteriori ed anteriori al fine di far circolare l’aria nel modo più efficiente possibile. Allo stesso tempo anche gomme e cerchi sono stati sottoposti ad un fine tuning aerodinamico. È, inoltre, disponibile a richiesta, a seconda dei mercati, un sistema di chiusura della griglia del radiatore, che permette di ridurre al minimo il flusso d'aria attraverso il vano motore.

Classe A Berlina mantiene lo stesso passo e proporzioni della versione hatchback (2.729 mm), ma con ridotti sbalzi sulla parte anteriore e posteriore, ed è al vertice del segmento per quanto riguardo il carico aerodinamico posteriore.

Inoltre, #classea Berlina, mantiene tutte le qualità della versione compatta. Motori moderni ed efficienti, avanzati standar di sicurezza grazie a sistemi di assistenza alla guida ereditati dalla Classe S e il rivoluzionario sistema di infotainment MBUX.

La nuova #classea Berlina verrà realizzata in Aguascalientes, Messico e a Rastatt, in Germania, ed è stata sviluppata nello stabilimento di Sindelfingen.