logo automotive
automotive
marzo 06, 2018 - Volkswagen

Müller: "Con ‘Futures of Mobility’ stiamo ripensando tutti gli aspetti della mobilità urbana”

Per il Gruppo #volkswagen mobilità elettrica, guida autonoma, connettività digitale di tutti gli utenti della strada e nuovi servizi di mobilità sono fondamentali per rendere lo spostarsi in città più efficiente, più pulito e più vivibile. Il Gruppo investirà più di 34 miliardi di Euro in queste tecnologie future entro il 2022. “Intendiamo ridefinire la mobilità urbana, e a tal fine ci stiamo sistematicamente concentrando sulle persone e sulle loro necessità, e non sulla tecnologia come prima cosa” ha dichiarato #matthiasmuller, CEO del Gruppo #volkswagen, alla tradizionale Group Media Night alla vigilia del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra.

Secondo le previsioni UNO, entro il 2050 quasi il 70% della popolazione mondiale vivrà in aree urbane. Oltre l’80% del PIL globale è generato nelle città. La mobilità contribuisce in modo determinante. Dall’altra parte, la qualità dell’aria, le strade congestionate, gli ingorghi e un’infrastruttura parzialmente datata sono alcuni dei problemi da risolvere.

“Il #futuro della mobilità è innanzitutto nelle città e nelle aree metropolitane. Qui si trovano i problemi più urgenti – e dove sia le necessità, sia il potenziale per un cambiamento sono all’apice” ha affermato Müller. “Se vogliamo preservare la libertà che deriva dalla mobilità individuale, dobbiamo dire addio a molte cose che oggi associamo alla guida. Dobbiamo ripensarla e ridefinirla. E intensificheremo ulteriormente i nostri sforzi in tal senso”.

Filtro avanzato