logo automotive
automotive
gennaio 31, 2018 - Lexus

Annunciati i finalisti dei Lexus Design Award 2018 - Tema creativo il prefisso ‘CO-’

Lexus International ha annunciato i 12 finalisti del Lexus #design Awards 2018. Nel sesto anniversario di questa competizione internazionale, lanciata nel 2013 per promuovere lo sviluppo di idee necessarie a costruire un futuro migliore, #lexus si rivolge a una nuova generazione di designer e realizzatori emergenti provenienti da tutto il mondo. Il #lexus #design Awards 2018 è incentrato sul tema “CO-”, un prefisso di origine latina utilizzato per dare al vocabolo che segue un significato di partecipazione. #lexus crede che le grandi opere di #design possano assicurare una coesistenza armoniosa tra natura e società.

L’edizione 2018 ha riscontrato una partecipazione senza precedenti, con oltre 1.300 iscrizioni da 68 paesi diversi. Questo il commento di Sir David Adjaye, uno dei giudici: “È stato elettrizzante osservare la capacità della nuova generazione di designer di trasformare nuove filosofie in soluzioni innovative alle questioni sociali più importanti.” I finalisti e i vincitori delle passate edizioni hanno continuato ad ottenere consensi negli anni a seguire, con il progetto “Iris” di Sebastian Scherer capace di vincere il German #design Award del 2016, oppure “Sense-Wear” di Caravan (progetto del 2015) che ha vinto il Wearable Technologies Contest alla Venice #design Week del 2016.

Una giuria di designer di fama mondiale e mentori creativi, la cui caratura è stata ulteriormente migliorata con l’ingresso di David Adjaye e Shigeru Ban, due nomi di spicco nel mondo dell’architettura, si è riunita per esaminare le candidature. Dopo attenta valutazione e un'ampia discussione, i giudici hanno scelto 12 finalisti. Di questi 12, i seguenti quattro sono stati selezionati per realizzare prototipi dei loro progetti, affiancati da mentori d'eccezione riconosciuti a livello internazionale: Lindsey Adelman, Jessica Walsh, Sou Fujimoto e Formafantasma:

  • CO-RKs, DIGITALAB {Brimet Fernandes da Silva (Portogallo), Ana Trindade Fonseca (Portogallo)}:

Mentore: Lindsey Adelman

Un sistema per sfruttare il sughero, un materiale sostenibile, per la realizzazione di prodotti di #design.

  • Honest Egg, aesthetid {Paul Yong Rit Fui (Malesia), Jaihar Jailani Bin Ismail (Malesia)}:

Mentore: Jessica Walsh

Dimostrare l’edibilità di un uovo unendo tecnologia (pigmenti intelligenti) e #design (indicatore).

  • Recycled Fiber Planter, Eriko Yokoi (Giappone):

Mentore: Sou Fujimoto

Riutilizzare e reinventare i vestiti usati coniugando tessuti ed ecologia.

  • Testing Hypotheticals, Extrapolation Factory {Christopher Woebken (Germania), Elliott P. Montgomery (USA)}:

Mentore: Formafantasma

Un sito di sperimentazione che esplora le ipotetiche relazioni tra società, tecnologia e ambiente.

Ad Aprile i quattro prototipi ultimati saranno presentati da #lexus al prossimo Salone del Mobile di Milano*, accanto alle esposizioni degli altri otto finalisti. I giudici valuteranno i quattro prototipi e annunceranno il vincitore del Grand Prix, che segnerà il culmine della cerimonia di premiazione del #lexus #design Awards 2018.

Per maggiori informazioni ed immagini consultare:

Sito #lexusdesignawardwww.lexusdesignaward.com

Hashtag Ufficiali: #LexusDesignAward; #MilanDesignWeek;

Ulteriori informazioni sono disponibili nel documento allegato.

Ulteriori dettagli sullo stand #lexus al Salone del Mobile di Milano 2018 saranno disponibili a partire da metà febbraio sul sito del #lexusdesignaward.

* Il principale evento di #design a livello mondiale, con esposizioni di brand e designer in diverse categorie tra cui arredamento, #abbigliamento e tessuti.