Cookie Consent by Free Privacy Policy website Assogomma: l’impegno del gruppo produttori di pneumatici per una mobilità sempre più sicura
ottobre 05, 2017 - Assogomma

Assogomma: l’impegno del gruppo produttori di pneumatici per una mobilità sempre più sicura

La sicurezza è il concetto chiave attorno al quale verte l’intervento di Assogomma  a No Smog Mobility, che il 4 e 5 ottobre trasforma Palermo nella capitale italiana della mobilità del futuro. Un concetto con riflessi anche di sostenibilità.

Un  tema cardine per #assogomma che sotto l’egida di #pneumatici Sotto Controllo, da oltre 15 anni, porta avanti una costante e capillare attività divulgativa nell’interesse dell’automobilista e della collettività, vòlta alla diminuzione ed all’azzeramento degli incidenti mortali sulle strade.

No Smog Mobility diventa occasione per continuare l’opera di sensibilizzazione riguardante la scelta e la manutenzione dei #pneumatici. Oggi nonostante la pluridecennale  attività continuativa di comunicazione sull’argomento e malgrado gli enormi passi avanti, si fa ancora troppa poca attenzione alla manutenzione a 360° dell’unico punto di contatto tra l’automobile e il suolo: pochi e semplici accorgimenti che tutti gli automobilisti dovrebbero consapevolmente adottare.

Nel 2000 infatti un’indagine sugli automobilisti faceva emergere, tra gli altri, un risultato davvero sconfortante: nessuno degli intervistati indicava il pneumatico come elemento fondamentale per la sicurezza stradale. Oggi non è certo più così: è stata fatta tanta strada, ma molta ve ne è ancora da fare. Basti pensare che, dopo l’automobile, il pneumatico è il prodotto che più di ogni altro deve rispettare norme, regolamenti e leggi sempre più stringenti ed in continua evoluzione. Questo a conferma del suo fondamentale ruolo per una mobilità sempre più sicura e sostenibile.

Ad oggi l’evoluzione tecnologica dei #pneumatici premium ha contribuito ad aumentare il comfort, a diminuire il consumo di carburante fornendo un contributo alla riduzione di emissioni di CO2 e degli spazi di frenata per una mobilità più sicura con un minore impatto ambientale, quindi sostenibile. A ciò però deve seguire una periodica e attenta manutenzione, gonfiaggio in primis, fattore determinante per ottimizzare le prestazioni dei #pneumatici in termini di consumi di carburante, allungandone la vita e contenendo conseguentemente le quantità di #pneumatici fuori uso  da smaltire. Ancora una volta la sicurezza si coniuga anche con la sostenibilità.

Va ricordato che il corretto gonfiaggio, oltre ad essere un servizio che i gommisti offrono gratuitamente, ottimizza le prestazioni dell’auto. Gomme non correttamente e periodicamente manutenute si traducono in aumento dei costi per un maggior consumo di carburante (fino al 15% ed oltre in più) e degli stessi #pneumatici, che dovranno essere sostituiti più di frequente.

Infine bisogna ricordare che le gomme necessitano di essere sempre montate da professionisti, e non da soggetti improvvisati. Il consiglio è quello di rivolgersi a rivenditori specialisti, i gommisti, in grado di poter offrire non solo un servizio tecnico di eccellenza, ma anche di essere un aiuto all’automobilista consigliandolo nel migliore dei modi in funzione delle sue specifiche esigenze e della vettura.

Se il primo passo è quello di acquistare #pneumatici di marche note a cui corrisponde un più alto livello tecnologico e prestazionale, questi devono poi essere correttamente montati, equilibrati e/o verificati da personale qualificato, in grado di effettuare ogni singola procedura nel rispetto delle normative e in totale conformità alle prescrizioni del costruttore del veicolo.

“Sebbene oggi, grazie alla costante attività divulgativa, sia aumentata la consapevolezza che sono quei pochi centimetri di battistrada a garantire il corretto contatto dell’auto sulla strada – Afferma #fabiobertolotti, Direttore di #assogomma -  si può e si deve ancora migliorare. Solo aumentando i comportamenti virtuosi si potrà incidere in maniera ancor più significativa fino all’azzeramento dei morti sulle strade. Questo è da sempre un obiettivo dell’industria del pneumatico che si continuerà a perseguire anche in futuro.”

News correlate

novembre 16, 2021
novembre 11, 2020
novembre 09, 2020

15 novembre : è tempo di #pneumatici invernaliSu molte strade e autostrade italiane, è scattato l'obbligo di circolare con #pneuma...

La possibilità di spostamento degli automobilisti per effettuare il cambio gomme è sempre consentita. Sul sito del Governo è st...

Milano, 6 novembre 2020 – Il nuovo DPCM del 3 novembre 2020 introduce misure restrittive simili ai precedenti DPCM e D...