logo automotive
automotive
febbraio 21, 2017 - PSA

Groupe PSA investe 200 milioni di euro nel processo di modernizzazione « Sochaux 2022 »

 Un investimento tarato al giusto livello per modernizzare il suo sito storico ed assicurarne la durata

 L’acquisizione di una nuova linea di presse, una novità in Francia negli ultimi 20 anni

 Il miglioramento dei flussi logistici con la costruzione di un nuovo edificio per le operazioni di stampaggio

 Un flusso multi-silhouette polivalente che permette di fabbricare fino a sei tipi di carrozzerie diverse

 Più di 60 000 ore di formazione per accompagnare questo progetto e progressi significativi in termini di ergonomia nelle postazioni di lavoro

Con questo progetto « Sochaux 2022 », che ha mobilitato un’equipe multi-competenze della fabbrica di Sochaux per 36 mesi, #groupepsa dimostra la sua ambizione di farne uno stabilimento di riferimento, al centro del suo bacino storico. L’obiettivo di questo progetto strategico consiste nel semplificare i flussi produttivi, ereditati da oltre un secolo di storia industriale, che non permettono a Sochaux di esprimere appieno il suo potenziale rispetto ad altri siti industriali di #groupepsa. Ridare coerenza all’ubicazione degli edifici permetterà di ridurre le rotture di carico: oggi Sochaux è una fabbrica complessa, che si estende su una superficie di 200 ettari, comprende 24 chilometri di nastri trasportatori e ogni giorno mobilita decine di camion per spostare i sotto-insiemi dei veicoli in produzione. Alla fine di questo progetto di trasformazione, Sochaux sarà in grado di rispondere alle mutate aspettative della clientela grazie a un flusso multi-silhouette davvero polivalente, in grado di fabbricare sei silhouette diverse, con una capacità produttiva di 400 000 veicoli all’anno, superiore alla media degli ultimi 10 anni. L’acquisizione di una nuova linea di presse a trasferta di grandi dimensioni è una novità in Francia, la prima acquisita negli ultimi 20 anni. Sarà di ultima generazione ad elevata cadenza, multipezzo, in grado di produrre pezzi in acciaio e in alluminio. La modernizzazione di Sochaux passa anche per la creazione di un reparto di Lastratura polivalente, estremamente flessibile, in grado di accogliere tutta la diversità della produzione e con la collocazione di un reparto di Montaggio, secondo i più avanzati standard mondiali, al centro della fabbrica, allineato agli altri edifici della produzione. Questo reparto di assemblaggio sarà costruito nel rispetto degli standard più avanzati

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

Filtro avanzato