logo automotive
automotive
settembre 14, 2017 - Nissan

Nissan: i dipendenti della fabbrica di Sunderland ricevono il premio “Freedom of the City”

SUNDERLAND, REGNO UNITO – Tutto il personale dello stabilimento Nissan di Sunderland ha ricevuto l’Honorary Freedom of Sunderland per lo “straordinario contributo al benessere e allo spirito comunitario della città”.
I rappresentanti dei 7.000 dipendenti dello stabilimento hanno ricevuto l’onorificenza da parte del sindaco della città di Sunderland durante un’assemblea straordinaria del Consiglio cittadino presso il Centro civico della città inglese. La cerimonia si è svolta lo stesso giorno in cui Nissan ha annunciato che lo stabilimento di Sunderland avvierà la produzione della nuova Nissan LEAF, entro la fine dell’anno. A novembre dello scorso anno, il Consiglio cittadino aveva annunciato che il personale dell’impianto avrebbe ricevuto il premio Freedom per aver preso in carico la futura produzione della nuova generazione dei modelli Qashqai e X-Trail. Nissan ha iniziato la produzione a Sunderland nel 1986 e da allora ha prodotto 9,2 milioni di veicoli esportati in oltre 130 mercati in tutto il mondo, diventando così il più grande stabilimento automobilistico nella storia del settore automotive del Regno Unito.
Kevin Fitzpatrick, Nissan Divisional Vice President, European Manufacturing, ha commentato: “A nome di tutto lo stabilimento, siamo fieri di ricevere questa onorificenza da parte del Consiglio cittadino di Sunderland.
Per trent’anni, Nissan e la città di Sunderland hanno lavorato fianco a fianco per creare un centro globale per il settore automotive.
Nel realizzare questo obiettivo, hanno svolto un ruolo fondamentale l’inventiva, la qualità e l’impegno dei nostri dipendenti, molti dei quali sono nati e cresciuti proprio nei dintorni del nostro impianto.”
In seguito al successo dei crossover Nissan Qashqai e Juke, la produzione presso l’impianto di Sunderland ha superato i 500.000 veicoli per quattro dei cinque anni passati, includendo nella linea anche l’auto 100% elettrica Nissan LEAF e i modelli premium Infiniti Q30 e QX30. In totale, Nissan contribuisce a 40.000 posti di lavoro nel settore automotive del Regno Unito, incluse le aree di design, progettazione, produzione, marketing e vendite.
Alla cerimonia, insieme a Joining Kevin Fitzpatrick erano presenti Colin Lawther, Senior Vice President Nissan for Manufacturing, Purchasing and Supply Chain Management in Europa, e Trevor Mann, Chief Operating Officer Mitsubishi Motors, che ha ricevuto personalmente il Freedom of the City nel 2014. Tutti e tre facevano parte dello staff originario all’apertura dell’impianto.

Paul Watson, capo del Consiglio cittadino di Sunderland, ha dichiarato: “Il Consiglio cittadino di Sunderland ha il piacere di conferire al personale di Nissan il Freedom of the City. Ogni membro dello staff ha svolto un ruolo importantissimo nel trasformare l’economia della città e della regione. Riconosciamo il loro indiscusso contributo e celebriamo i successi che i dipendenti di Sunderland e dell’Inghilterra nord-orientale hanno permesso di conseguire”.
@page { margin: 2cm }p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; line-height: 120%; text-align: left; orphans: 2; widows: 2 }a:link { color: #0563c1 }

, UNITO

Filtro avanzato