logo automotive
automotive
luglio 31, 2017 - Pirelli

Nel quarto appuntamento del Campionato Italiano Velocità a Misano tutti i piloti della Superbike e della Supersport 300, categorie non in regime monogomma, scelgono e vincono con Pirelli

Misano Adriatico (RN) 31 luglio 2017 – Nel fine settimana appena trascorso si è disputato al Misano World Circuit il quarto round del CIV, Campionato Italiano di Velocità.
 
La classe regina, la Superbike, ha visto l’ennesimo successo di Michele Pirro (Barni Racing Team) che ha vinto con largo margine entrambe le gare in programma. In quella di sabato Pirro ha imposto subito un ritmo insostenibile per i suoi avversari, ha stabilito il nuovo giro record della pista romagnola (1’36”245) ed è andato a vincere precedendo Matteo Baiocco (NuovaFull  M2 Racing) e Alessandro Andreozzi (Speed Action by Andreozzi). Il giorno successivo l’alfiere della Ducati ha vinto ancora, questa volta davanti ad Andreozzi e a Matteo Ferrari (DMR Racing) al suo primo podio stagionale.

La classe Supersport, Campionato monogomma Pirelli, è stata come sempre molto combattuta e ricca di colpi di scena. Sabato la vittoria è andata a Massimo Roccoli (Full Moto SC), seconda posizione per Lorenzo Gabellini (Gas Racing Team) e terza per Ilario Dionisi (Ellan Vannin). Domenica è stato invece Marco Bussolotti (Gas Racing Team) ad aggiudicarsi l’ottava gara della stagione, precedendo Dionisi e Nicola Jr. Morrentino (Renzi Corse).

Così come era già successo nelle gare precedenti, anche a Misano tutti i piloti della Supersport 300 hanno scelto di utilizzare coperture Pirelli in entrambe le gare in programma. Quella del sabato è stata vinta da Marco Carusi (Motoclub Spoleto) che ha avuto la meglio in volata su Alessandro Arcangeli (Nuovo MC Renzo Pasolini) e Paolo Grassia (Motoclub Spoleto). Non meno avvincente ed incerta la gara del giorno successivo, vinta da Luca Bernardi (Motoclub San Marino) che ha preceduto di pochi millesimi Kevin Sabatucci (Team Pro GP) e Carusi.
 
Al Misano World Circuit il National Trophy 1000 ha disputato la sua quinta gara, vinta da Remo Castellarin (BMW). Seconda posizione per Alessio Velini (BMW). In questa categoria ben 14 dei primi 15 piloti hanno utilizzato le gomme del brand della P lunga.
Nel National Trophy 600 Michele Magnoni (Kawasaki) ha replicato la vittoria conseguita al Mugello nell’ultimo round, davanti a Luigi Brignoli (Kawasaki).  
 
La prossima tappa del CIV è fissata per il fine settimana del 23 e 24 settembre all’Autodromo del Mugello.
 
Classifiche round 7- 8 (in grassetto i piloti Pirelli):

SUPERBIKE
 
Gara 1:
1) Pirro Michele (Barni Racing)
2) Matteo Baiocco (NuovaFull  M2 Racing)  
3) Alessandro Andreozzi (Speed Action by Andreozzi)  
 
Gara 2:
1) Pirro Michele (Barni Racing)
2) Alessandro Andreozzi (Speed Action by Andreozzi)  
3) Matteo Ferrari (DMR Racing)     

SUPERSPORT  

Gara 1:
1) Roccoli Massimo (Full Moto SC)
2) Gabellini Lorenzo (Gas Racing Team)   
3) Dionisi Ilario (Ellan Vannin)

Gara 2:
1) Bussolotti Marco (Gas Racing Team)  
2) Dionisi Ilario (Ellan Vannin)
3) Morrentino Nicola Jr. (Renzi Corse)    

SUPERSPORT 300
 
Gara 1:
1) Carusi Marco (GP Project Team)
2) Arcangeli Alessandro Nuovo MC Renzo Pasolini)   
3) Grassia Paolo (Motoclub Spoleto)  
 
Gara 2:
1) Bernardi Luca (Motoclub San Marino)
2) Sabatucci Kevin (Team Pro GP)  
3) Carusi Marco (GP Project Team) 

NATIONAL TROPHY 1000


Gara:
1) Castellarin Remo (Motoclub Spoleto)
2) Velini Alessio (Motoclub Spoleto)
3) Vizziello Gianluca (MotoX Racing)   
 
NATIONAL TROPHY 600

Gara:
1) Magnoni Michele (Motoclub U. Polisp. Persicetana)
2) Brignoli Luigi (Motoclub Spoleto)
3) Stefano Casalotti (Motoclub Spoleto)