logo automotive
automotive
giugno 29, 2017 - Suzuki Auto

La Nazionale di Pattinaggio sceglie l’eleganza di Suzuki Vitara Yoru

- La Casa di Hamamatsu, legata al mondo del ghiaccio, è scelta dalla #fisg, Federazione Italiana Sport del Ghiaccio e dalla Nazionale di Pattinaggio di figura.

- La nuova #suzuki #vitarayoru è l’emblema di questa partnership, sempre elegante e dalle prestazioni impeccabili su ogni fondo.

Suzuki, tradizionalmente legata al mondo dello sport con una inclinazione naturale per i terreni “difficili”, rafforza il suo sodalizio con la #fisg, Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, nata nel 2013.

La collaborazione, resa celebre anche dallo slogan “Con #suzuki non si pattina”, con #carolinakostner testimonial d’eccezione, lega la Casa di Hamamatsu anche alla Nazionale di Pattinaggio di figura, che ha scelto come #auto Ufficiale #suzuki #vitarayoru.

Il SUV compatto #suzuki, in un allestimento che si contraddistingue per la sua eleganza, guiderà gli Atleti nella prossima stagione olimpica.

Pronti alle sfide più difficili

Freddo, duro e scivoloso, il ghiaccio rappresenta un elemento naturale con il quale è difficile confrontarsi e sul quale non è mai semplice fornire prestazioni elevate, che ci si muova sulle lame di due pattini o su quattro ruote. Grazie all’allenamento, all’impegno e alla passione, però, gli atleti della Nazionale Italiana di Pattinaggio di figura riescono a dominarlo e a compiervi evoluzioni con eccezionale eleganza. Con il loro perfetto equilibrio, si muovono con precisione e sicurezza, senza scomporsi mai, neppure nei bruschi cambi di direzione.

I tecnici #suzuki sono riusciti a regalare le stesse doti anche a VITARA, mettendo a frutto un’esperienza che ha reso la Casa giapponese leader nella progettazione di vetture fuoristrada. Il SUV compatto di Hamamatsu è pronto ad affrontare ogni terreno, anche quelli con i più bassi coefficienti di aderenza, forte dell’impareggiabile trazione integrale a controllo elettronico 4WD ALLGRIP SELECT. Questo schema di trasmissione combina piacere di guida e sicurezza di marcia con una grande efficienza, senza incidere dunque sui consumi. A seconda del fondo e delle condizioni, il pilota può scegliere tra quattro differenti modalità di guida (Auto, Sport, Snow e Lock), selezionandole attraverso un semplice e comodo selettore che si trova nella consolle centrale.

VITARA YORU, un successo che si replica

Proprio la versatile trazione integrale 4WD ALLGRIP e il motore turbodiesel 1.6 DDiS, brillante e parco nei consumi, sono il cuore della nuova #vitarayoru.

Proposta dapprima come serie speciale a tiratura limitata, questa versione ha riscosso subito un notevole successo e ora è ufficialmente in listino, per soddisfare la clientela più esigente, che desidera un look ricercato e raffinato.

Nell’allestimento YORU, l’inconfondibile design di VITARA è impreziosito da tre tinte BiColor esclusive, che abbinano il tetto grigio al Blu Capri, al Nero Dubai e al Bianco Artico.

Questi accostamenti cromatici danno un tocco originale al SUV, proprio come un elegante costume di scena è in grado di dare un valore aggiunto alla performance di un pattinatore sul ghiaccio.

Ulteriori elementi distintivi sono la griglia anteriore della versione sportiva VITARA S e i cerchi in lega da 17” BiColor Silver-Copper. La loro finitura ramata è assolutamente unica e viene richiamata anche dalla cornice dei fari, con anabbaglianti a LED. Questo particolare trattamento esterno è ripreso poi da diversi dettagli interni.

Il colore Copper si ritrova anche in alcuni inserti della plancia, sui pannelli delle porte e sul tunnel centrale, oltre che sulle bocchette dell’aria e sul bracciolo centrale, finemente rivestito in pelle. I sedili sono in parte rivestiti in pelle Copper, alternata alla nera e a microfibra per la parte centrale, con cuciture “a cannelloni”.

La ricca dotazione della #vitarayoru si completa con gli specchi retrovisori riscaldabili con calotte Silver, il climatizzatore automatico, il navigatore con mappe 3D e lo spettacolare tetto panoramico Star View, che rende molto luminoso lo spazioso abitacolo e dona maggior confort ai passeggeri.

Il prezzo di #vitarayoru (chiavi in mano, con vernice metallizzata inclusa e IPT esclusa) è di € 29.400 per la versione con cambio manuale e di € 31.100 per quella con cambio automatico a doppia frizione DCT.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo. Nel settore automobilistico l’Azienda è attualmente all’9° posto nella classifica mondiale dei Costruttori Automobili, con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car. L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio #suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili. Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di #suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1954 l’Azienda diviene #suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce la prima automobile a marchio #suzuki.

Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.


News correlate

luglio 18, 2017
luglio 18, 2017
luglio 13, 2017

Ti potrebbe interessare anche

luglio 11, 2017
luglio 10, 2017
luglio 06, 2017