logo automotive
automotive
giugno 13, 2017

KTM 1290 Superduke GT Mivv si presenta con i “leader” della sua linea sport

Su certe tipologie di #moto la sostituzione dell’impianto di scarico con un’alternativa aftermarket mantiene lo status di “intervento fondamentale”. Per l’utente della granturismo in oggetto la scelta si amplia notevolmente: #mivv propone 4 terminali per un totale di 9 differenti versioni. In gioco sound, design, materiali e finiture. Impossibile non trovare il giusto feeling.

Per le #moto di #ktm l’italiana #mivv è disponibile sul mercato aftermarket da quasi 15 anni. In pratica dalla LC8 950 Adventure del 2003. Lungo la strada si sono aggiunte le 950 Superenduro e Supermoto, tutte le cilindrate della EXC, le piccole 125, le 690 Duke e SM, la gamma Adventure e ovviamente la 1290 Superduke, compresa la GT “2016” sulla quale il produttore di scarichi punta moltissimo… visto l’incredibile schieramento di terminali ottimizzati ad hoc per integrarsi a 360 gradi con la #moto. Un preambolo che serve a capire quanto #mivv abbia dimestichezza con i motori della casa austriaca.Esperienza comprovata dal lavoro eseguito sulla sport-tourer derivante dalla SuperDuke R, La #ktm 1290 Superduke GT, la prima #ktm a esordire in questo segmento. La linea di scarichi #mivv destinata a questo modello è sul mercato da pochissimo ecomprende allestimenti approvati CE Euro 4 per quanto riguarda le emissioni inquinanti e sonore. Il montaggio è del tipo slip on e segue il posizionamento standard. L’interfacciamento con il motore LC8 V75° prevede l’utilizzo del catalizzatore di serie sulla #moto.

TERMINALI, VERSIONI, PRESTAZIONI E PREZZI AL PUBBLICO


MIVV ha fatto un gran lavoro. Sulla Superduke GT è possibile montare I terminali:

  • GP in Carbonio, in Titanio (entrambi a 458 euro) e in inox Black (396 euro)

  • OVAL in Carbonio o Titanio (entrambi 496 euro)

  • SPEED EDGE in Inox e inox Black (rispettivamente 597 euro; inox black 658 euro)

  • SUONO in Inox e inox Black (rispettivamente 558 euro; inox Black 802 euro)

Un totale di 9 versioni, che allarga moltissimo la possibilità di trovare la soluzione più vicina ai proprio gusti estetici, budget, prestazioni. Ogni terminale ha una propria personalità anche a livello di sound, più corposo e grintoso rispetto a quello prodotto dal sistema di serie. (video comparativi con l’impianto di serie sono disponibili sul sito di #mivv nelle pagine dedicate alla 1290 Superduke GT). Da questo punto di vista mettiamo al primo posto la sportiva linea GP che può arrivare a toccare, a livello d’incremento delle prestazioni potenza, coppia e peso, valori pari a +2,0 cv, + 1,2 Nm e -1,5 kg di pesoSulla KTML’OVAL arriva a toccare fino a +1,6 cv, +0,8 Nm e -1,2 kg di peso. 

Ti potrebbe interessare anche

ottobre 19, 2017
ottobre 11, 2017
settembre 04, 2017

Filtro avanzato