logo automotive
automotive
maggio 18, 2017 - Lancia

Lancia con Helio Ascari alla Mille Miglia 2017

  • Dal 18 al 21 maggio va in scena la 35esima rievocazione storica della celebre corsa su strada.
  • Protagonista per #lancia #helioascari, a bordo della #lancia Aurelia B24 del 1955.
  • Insieme alla "più bella spider del mondo", una #lancia Aprilia del 1937.
  • Tra i fan dell'ex modello e imprenditore, la nuova serie speciale Ypsilon Unyca, sempre più glamour e accessibile.

Dal 18 al 21 maggio si disputerà la rievocazione storica delle #millemiglia. Giunta alla 35esima edizione, la manifestazione accoglierà alcune preziose vetture storiche del marchio #lancia, appartenenti alla collezione di FCA #heritage, la struttura che coordina tutte le azioni dell'azienda nel mondo dell'automobilismo storico. Si tratta di un'esemplare del 1937 dell'Aprilia e di una Aurelia B24 Spider del 1955, a bordo della quale ci sarà #helioascari, discendente del mitico Alberto che trionfò alla #millemiglia del 1954 al volante della #lancia D24.

Al seguito di Ascari, una "fan" molto speciale: la nuova Ypsilon Unyca, glamour e accessibile, che sintetizza un perfetto equilibrio tra raffinatezza casual e dinamismo. La Fashion City Car #lancia si conferma la vettura più venduta del suo segmento in Italia con il 14,2% di quota nei primi tre mesi del 2017. Il suo successo deriva dal perfetto equilibrio tra raffinatezza casual e dinamismo. Non passerà inosservato il suo stile ancora più personale, con finiture estetiche dedicate, all'esterno e all'interno dell'abitacolo, e l'inedito colore di carrozzeria Blu Velvet. La vettura che partecipa alla gara è impreziosita da una speciale personalizzazione: un wrapping ad hoc riporterà l'hashtag #YpsilonSupportsHelioAscari.

Helio Ascari, ex modello e oggi imprenditore, disegna e produce artigianalmente biciclette di grande prestigio presso il suo atelier di Williamsburg, a New York. La sua collezione esprime una raffinata eleganza e un gusto innato per la cura dei dettagli, e ogni bicicletta, sia quelle pensate per la città, sia quelle pensate per la velocità, consente di vivere con grande classe l'esperienza delle due ruote a bordo di un mezzo d'eccellenza tecnica.         

Tutte queste caratteristiche accomunano le biciclette Ascari alle vetture #lancia che partecipano alla competizione: Aprilia e Aurelia, infatti, hanno entrambe segnato un'epoca introducendo importanti innovazioni e rivoluzionando convenzioni estetiche radicate. La prima era dotata di una carrozzeria autoportante priva di montante centrale e integrata con il telaio e aveva un aspetto decisamente innovativo rispetto al design automobilistico delle berline dell'epoca. La sua linea aerodinamica e la leggerezza la spingevano a 130 km/h circa a fronte d consumi ridotti. La #lancia Aurelia B24 Spider del 1955, disegnata da Pinin Farina, è considerata da molti la più bella spider al mondo grazie a stilemi estetici caratteristici come i paraurti "ad ala", le portiere prive di maniglie e vetri e il parabrezza panoramico con i montanti arretrati in stile americano. Sotto il cofano, un leggendario 6 cilindri a V da 118 CV, che permettevano alla vettura di toccare i 180 km/h.

News correlate

agosto 03, 2017
luglio 14, 2017
giugno 23, 2017

Ti potrebbe interessare anche

giugno 07, 2017
giugno 01, 2017
maggio 26, 2017