logo automotive
automotive
aprile 03, 2017 - Mazda

Mazda MX-5 RF vince il primo premio nella competizione 2017 Red Dot awards

La nuova #mazda #mx5rf ha vinto il #premio “Red Dot: Best of the Best”, tra I premi del 2017 per il design dei prodotti istituiti da Red Dot, conferendo  così un nuovo successo a #mazda e al suo stile dettato dalla filosofia di design KODO – Soul of Motion. L'unica due-posti a vantare il tetto elettrico retrattile bissa così il successo della quarta generazione di MX-5 con il soft top, che si portò a casa  questo stesso #premio nel 2015.
La più alta onorificenza di questo genere nel concorso annuale di fama internazionale, viene conferita unicamente per i design veramente innovativi e speciali. Secondo gli organizzatori, i vincitori del “Best of the Best” sono i prodotti realizzati da designer visionari, che sono riusciti a raggiungere una perfetta armonia tra qualità funzionale, seduttività, facilità di utilizzo e altro ancora.
Si tratta della prima realizzazione “fastback” del KODO, che ha dotato la RF di un tetto rigido retrattile veramente unico nel suo genere che non solo è bellissimo esteticamente, ma regala leggerezza ed efficienza allo stesso tempo, aprendosi e chiudendosi come un origami Giapponese in soli 13 secondi. L'aggiunta di praticità al coupè aumenta il già ineguagliabile  divertimento di guida tipico della MX5, e la RF esalta ancora di più  l'esperienza complessiva pur rimanendo fedele alla tradizione di Jinba Ittai, o “cavaliere e cavallo come una sola cosa”, che ha reso la MX-5 una leggenda e il roadster più venduto nella storia.
“Con la RF abbiamo portato la MX-5 su una nuova strada ancora più emozionante. Ogni volta che vedo questa macchina, mi viene in mente il lavoro di squadra senza precedenti che l’ha realizzata, non solo tra i nostri progettisti, ma anche, ad esempio grazie ai nostri ingegneri e specialisti di produzione“, ha detto Ikuo Maeda, responsabile globale Design di #mazda. “Ognuno di loro merita parte del successo per questo risultato.
Riservato ai prodotti che soddisfano i più elevati standard di progettazione nella loro categoria, la giuria di 39 designer, professori e giornalisti ha scelto solo 102 vincitori per il “Best of the Best”, provenienti da più di 5.500 candidature ricevute per il concorso di quest'anno, da 54 Paesi. I criteri includono innovazione, funzionalità, ergonomia, contenuto simbolico ed emozionale, qualità auto-esplicativa e compatibilità ecologica. #mazda, insieme ad un altro vincitore, riceveranno i loro premi al Teatro Aalto di Essen, il prossimo 3 luglio. Il Red Dot Design Yearbook verrà presentato lo stesso giorno e conterrà i destinatari del Best of the Best con  special ritratti dei loro creatori.
Si tratta del sesto #premio Red Dot ad oggi per l’attuale generazione di modelli #mazda basata sulle linee KODO. #mazda CX-3 e Mazda2 hanno vinto premi nel 2015 (insieme alla MX-5 soft-top) dopo che Mazda3 e Mazda6 avevano avuto lo stesso onore rispettivamente nel 2014 e nel 2013.
Inaugurato nel 1955 dal Design Zentrum Nordrhein Westfalen, con base ad Essen, in Germania,  Red Dot è una delle maggiori competizioni di questo tipo al mondo. I design vincitori, scelti quest’anno tra 47 categorie tra cui vetture e motocicli, si sono guadagnati il diritto di fregiarsi del simbolo “red dot”, il “punto rosso” divenuto nel tempo simbolo internazionale di eccellenza. Essi saranno esposti presso il Red Dot Design Museum di Essen per cinque settimane dopo la cerimonia di premiazione, come parte della più grande esposizione al mondo riservata al  design contemporaneo. 

News correlate

settembre 18, 2017
settembre 12, 2017
settembre 06, 2017

Ti potrebbe interessare anche

luglio 21, 2017
luglio 13, 2017
luglio 04, 2017

Filtro avanzato