logo automotive
automotive
febbraio 15, 2018 - Nissan

Nuovo listino Nissan e-NV200

Nissan e-NV200 con nuova batteria da 40 kWh che consente una maggiore autonomia fino a 280 km (ciclo NEDC*), mentre nel ciclo WLTP si sono registrate autonomie di 200 km** nel ciclo combinato e fino a 301 km** nel ciclo urbano. La batteria è coperta da un periodo di garanzia di ben 8 anni o 160.000 km.

Le novità principali riguardano anche gli allestimenti. 

Per il trasporto merci, la versione VAN Courier, dispone della ricarica rapida, condizionatore A/C, radio e caricatore di bordo da 6.6 kW, fino ad arrivare alla versione Business, dove sarà possibile avere gli airbag laterali e passeggero, i fari fendinebbia anteriori, cruise control e limitatore di velocità con comandi al volante, ma soprattutto l’innovativa retrocamera per il parcheggio integrata nel quadro strumenti. La versione top di gamma, Exclusive, sarà dotata anche del nuovo navigatore satellitare con schermo touch screen da 7” e Nissan Connect EV, con grafica rinnovata e retrocamera integrata, e compatibilità con la nuova APP per smartphone. 

Inoltre in esclusiva per l’Italia la versione trasporto merci VAN Courier 5,5 m3 con una maggiore portata di carico grazie all’innalzamento del tetto di 45 cm.


Per la versione traporto passeggeri è prevista la stessa configurazione del trasporto merci, Courier e Business, confermando la possibilità delle versioni a 7 posti su Business ed EVALIA. La versione EVALIA 7 posti, inoltre, sarà disponibile anche nella nuova configurazione Enel Edition, in partnership con Enel. 

###

N.B. La versione speciale di lancio 2.ZERO viene eliminata dal listino e dall’ordinabilità.

*ciclo NEDC (+65% di autonomia rispetto alla versione con batteria 24kWh). Autonomia ottenuta con una serie di prove uniformi e ripetibili previste dal regolamento europeo E11-101R-011935 e dal ciclo di omologazione NEDC – New European Driving Cycle – di cui alla direttiva 91/441/CE.

Fattori che incidono sull’autonomia: l’autonomia effettiva dipende da diversi fattori quali, ad esempio, la velocità di guida e il tipo di strada (percorso urbano, extra-urbano, autostrada); la tipologia di percorso (salita, discesa, pianura); la temperatura esterna e l’uso del climatizzatore; lo stile di guida (ecologico, costante, sportivo).

**WLTP (Worldwide harmonised Light vehicles Test Procedures): Autonomia ottenuta con una serie di prove uniformi e ripetibili previste dalla normativa europea CE 715/2007). Il nuovo Ciclo WLTP si basa su dati reali di guida, migliorando la rispondenza dei dati alle performance effettive su strada, tenendo conto di tempi più lunghi e velocità superiori, fornendo valori collegati all’utilizzo in autostrada, cittadino e combinato. I dati si riferiscono alle singole versioni dello stesso modello, per garantire una più attendibile corrispondenza alla realtà.

Ti potrebbe interessare anche

gennaio 04, 2018
maggio 04, 2017
aprile 21, 2017

Filtro avanzato