logo automotive
automotive
marzo 07, 2017 - Pininfarina

Pininfarina - Due novità mondiali a Ginevra 2017

Il Salone di #ginevra 2017 si presenta ricco di novità per Pininfarina. A cominciare dalle due inedite #concept car svelate oggi sul suo stand, simbolo delle due anime della leggendaria casa di #design italiana: da una parte, la tradizione delle grandi Fuoriserie di #pininfarina realizzate ad hoc per clienti speciali, dall’altra la capacità di unire la ricerca stilistica alla sostenibilità ambientale. Anteprima mondiale, quindi, per la Fittipaldi EF7 Vision Gran Turismo by Pininfarina, supercar da pista realizzata per il Campione mondiale di F1 Emerson Fittipaldi, e per la H600, #concept di berlina di lusso a propulsione ibrida realizzata per Hybrid Kinetic Group.  


La EF7 nasce da una nuova sfida di Emerson Fittipaldi, quella di realizzare il progetto della vita: la sua personale dream car, creata attorno alle sue competenze da pluri-Campione. Il risultato è un’auto da pista ad altissime prestazioni pensata per il gentleman driver e destinata ad una produzione in serie limitata, nata da un team di eccellenze del mondo della competizione e del #design. Da una parte Pininfarina, da 87 anni garanzia di stile, performance aerodinamiche e passione del #design italiano, dall’altra HWA, specialisti tedeschi della tecnologia e della competizione. Un gioiello di stile e tecnologia all’insegna della sportività, delle performance e del puro divertimento di guida.  


"Lavorare con Emerson per creare la EF7 è stata un'esperienza profonda. Dalla nostra comune passione per le #auto è scaturita l’idea di una vettura straordinaria che racchiude in sé l’essenza di #pininfarina in termini di stile e innovazione, la lunga esperienza di Emerson e l'abilità tecnica di HWA. Un dream team che ha saputo trasformare il sogno in una vettura pronta per essere guidata su pista", spiega il Presidente Paolo #pininfarina.


Grazie alla collaborazione con Polyphony Digital, la EF7 sarà anche disponibile nella serie Gran Turismo, il franchise da corsa di Sony PlayStation.


Con la H600, invece, #pininfarina propone un  #concept di berlina di lusso a propulsione ibrida elegante, raffinata e confortevole, combinazione perfetta di #design puro e tecnologia attenta all’ambiente. La vettura, sviluppata e prodotta per Hybrid Kinetic Group, ha un sistema di trazione ibrido con range extender a turbine.


“Pininfarina - aggiunge l’AD Silvio Pietro Angori - ha sempre avuto la mobilità sostenibile nel proprio DNA. Con la #h600 risponde ancora una volta all’esigenza delle emissioni zero, più che mai sentita nel mercato di provenienza di Hybrid Kinetic Group, la Cina. Nell’ottica di una relazione solida e di lungo termine, la #h600 è anche la visione coerente di una gamma futura di vetture che #pininfarina sta sviluppando per Hybrid Kinetic Group”.


La presentazione della #h600 arriva una settimana dopo l’annuncio dell’accordo commerciale tra #pininfarina e Hybrid Kinetic Group Limited, società quotata alla borsa di Hong Kong e specializzata nel business delle #auto elettriche. L’accordo prevede che #pininfarina supporti Hybrid Kinetic nello sviluppo chiavi in mano di una vettura elettrica a partire dalla concezione e sviluppo dello stile del veicolo, dello sviluppo ingegneristico, della validazione virtuale e fisica per la produzione di serie. Il contratto di collaborazione, dal valore di circa 65 Milioni di €, avrà una durata complessiva di 46 mesi. 

”Hybrid Kinetic - commenta Angori - ha scelto di avvalersi del Gruppo #pininfarina per l’insieme di competenze e tecnologie nell’ambito della mobilità sostenibile, sviluppate nel corso di parecchi anni. Questo accordo conferma la preminenza della nostra azienda nel mondo del #design automobilistico , dell’ingegneria e della produzione di serie limitate in un momento di grande cambiamenti nel mondo dell’auto”. 


Il Salone di #ginevra 2017 vede anche il lancio in anteprima mondiale di Scilla, la #concept car in scala reale frutto del progetto di tesi che lo storico Master in Transportation #design dell’Istituto Europeo di Design ha sviluppato su doppia committenza con Pininfarina e il magazine Quattroruote.