logo automotive
automotive
febbraio 24, 2017 - Ford

Nuova generazione di Fiesta ST da 200 CV

  • Al prossimo Salone di Ginevra, #ford Performance presenterà, in anteprima mondiale, la nuova generazione di #ford #fiestast, in grado di assicurare la più divertente, coinvolgente e appagante esperienza di guida mai provata, grazie al nuovissimo 3 cilindri EcoBoost 1.5 da 200 CV e al selettore modalità di guida 
  • Il conducente potrà selezionare la modalità di guida scegliendo tra Normal, Sport e Track, ottimizzando le configurazioni di motore, sterzo e controlli di stabilità, per vivere la migliore esperienza di guida possibile su strada o pista

  •  La tecnologia di ottimizzazione elettronica del suono e una valvola attiva di controllo del sound dello scarico contribuiranno ad amplificare l’esperienza di guida sportiva rendendola ancora più emozionante, mentre la tecnologia di disattivazione dei cilindri dell’EcoBoost consentirà di limitare le emissioni CO2
  • Fiesta ST potrà essere ulteriormente ‘customizzabile’ grazie a nuove opzioni di personalizzazione e alle dotazioni tecnologiche che includono il sistema di infotainment e connettività SYNC 3, supportato da un touchscreen ad alta risoluzione e capacitivo da 8 pollici e l’impianto audio premium B&O PLAY
 
Colonia, Germania, 24 febbraio 2017 – Al prossimo Salone di Ginevra, #ford Performance presenterà, in anteprima mondiale, la nuova generazione di #ford #fiestast, in grado di assicurare la più divertente, coinvolgente e appagante esperienza di guida mai provata, grazie al selettore modalità di guida e al nuovissimo 3 cilindri EcoBoost 1.5, che scaricherà sulla strada 200 cavalli, con una coppia massima di 290 Nm, accelerando da 0 a 100 km/h in soli 6,7’’.
 
La 3a generazione di #fiestast sarà il primo modello #ford Performance equipaggiato da un motore a 3 cilindri, e sarà la prima #fiestast a disporre del selettore modalità di guida, grazie al quale si potrà scegliere tra Normal, Sport e Track, ottimizzando le configurazioni di motore, sterzo e controlli di stabilità, per vivere la migliore esperienza di guida possibile su strada o pista.
 
Il selettore modalità di guida regolerà anche la tecnologia di ottimizzazione elettronica del suono (Electronic Sound Enhancement, ESE) e la valvola attiva di controllo del sound dello scarico, che contribuiranno a rendere l’esperienza di guida ancora più emozionante. Queste tecnologie amplificheranno ulteriormente il sound sportivo del nuovissimo EcoBoost 1.5, mentre la tecnologia di disattivazione dei cilindri applicata al 3 cilindri consentirà di limitare le emissioni CO2 fino a 114 g/km*.
 
In arrivo sul mercato all’inizio del 2018, sia in versione 3 che 5 porte, la nuova generazione di #fiestast offrirà una gamma di opzioni per la personalizzazione come mai prima d’ora, e uno styling audace e muscolare che include una griglia anteriore trapezoidale con trama a nido d‘ape, ispirata alle race car, ed esclusivi cerchi in lega da 18’’ dal design sportivo.
 
“La prossima generazione di #fiestast rimane fedele alla nostra filosofia di applicare l’innovazione tecnologica allo stato dell’arte a ogni aspetto delle #ford Performance Car, dal telaio alla motorizzazione”, ha commentato Joe Bakaj, VP, #product Development, #ford Europa. “Con il selettore modalità di guida e il nuovissimo EcoBoost 1.5 saremo in grado di offrire un’inedita combinazione di prestazioni ed efficienza nei consumi, per assicurare la più divertente, coinvolgente, appagante esperienza di guida mai provata”.
 
Il nuovo motore EcoBoost 1.5
All’interno della gamma delle motorizzazioni a benzina EcoBoost, che include il pluricelebrato 3 cilindri 1.0, anche il nuovissimo 3 cilindri 1.5 da 200 CV si avvale di turbo,  iniezione ad alta pressione e doppia fasatura variabile delle valvole, per coniugare grandi prestazioni con una straordinaria efficienza.
 
L’architettura del 3 cilindri sviluppa naturalmente una generosa coppia già ai bassi regimi. Le prestazioni sono ulteriormente esaltate da un nuovo turbo che si avvale di un design ottimizzato delle turbine per generare pressione più rapidamente e ridurre il turbo-lag, assicurando un’esperienza di guida ancora più brillante e reattiva.
 
La nuova iniezione combinata, sia diretta che indiretta, contribuisce a erogare alta potenza e assicurare grande reattività, e allo stesso tempo a ridurre le emissioni CO2, ottenendo un’efficienza particolarmente elevata in condizioni di carico ridotto del motore.
 
La nuova tecnologia #ford di disattivazione dei cilindri, implementata per la prima volta al mondo su un motore 3 cilindri, l’EcoBoost 1.0, migliorerà ulteriormente l’efficienza nei consumi e nelle emissioni, senza influire sulle prestazioni, della nuova generazione di #fiestast, interrompendo l’afflusso di benzina e il movimento delle valvole quando le condizioni di guida non richiedono la piena disponibilità di potenza, come nel caso dell’andatura a velocità di crociera. L’applicazione è in grado di disattivare/riattivare 1 dei 3 cilindri in soli 14 millisecondi, 20 volte più velocemente di un battito di ciglia.
 
Il collettore di scarico integrato nel blocco motore, interamente in alluminio, contribuendo a portare il propulsore in temperatura molto più velocemente, migliora l’efficienza, e riducendo al minimo la distanza i che i gas di scarico devono percorrere tra i cilindri e il turbocompressore, facilita lo sviluppo più rapido della coppia. Il motore disporrà, inoltre, di un filtro anti particolato che ridurrà ulteriormente le emissioni di fumi.
 
Il selettore modalità di guida
Il selettore delle modalità di guida contribuisce a rendere ancora più versatile la nuova generazione di #fiestast, consentendo di vivere la migliore esperienza di guida possibile, sia su strada che in pista.
 
  • Modalità Normal: la mappatura del motore, il controllo della trazione, il controllo elettronico della stabilità (ESC), l’ottimizzazione elettronica del suono (ESE), il sound dello scarico e lo sterzo elettrico (EPAS) sono configurati per fornire una risposta naturale oltre a una sensazione di pieno controllo della strada

  • Modalità Sport: la mappatura del motore e la risposta del pedale dell’acceleratore sono tarate per una maggiore immediatezza, e le impostazioni dello sterzo elettrico regolate per fornire un maggior feedback e un più alto controllo per la guida su strada veloce. La valvola attiva di controllo del sound dello scarico si apre e il sistema di ottimizzazione elettronica del suono è regolato per intensificare le sonorità sportive con il rumore del motore, all’interno dell’abitacolo

  • Modalità Track: tutte le regolazioni elettroniche sono affinate per raggiungere i giri più alti del motore nel minor tempo possibile e assicurare un’esperienza ad alto contenuto adrenalinico; il controllo elettronico della trazione è disattivato e il controllo elettronico della stabilità è limitato, per una guida sui circuiti più estremi.
 
L’agile e muscolare hatch-back dell’Ovale Blu sarà supportata dalla versione più aggiornata del controllo dinamico della trazione in curva (Torque Vectoring Control), il sistema che in curva applica forza frenante sulla ruota anteriore interna, riducendo il sottosterzo e migliorando la tenuta di strada. Saranno disponibili 3 modalità in cui impostare il controllo elettronico della stabilità (ESC), che consentirà di scegliere tra un intervento completo, un intervento limitato e una completa disattivazione del sistema.
 
Nuova generazione di #fiestast, ancora più personalizzabile
La prossima generazione di #fiestast sarà la più personalizzabile di sempre. I clienti potranno scegliere diverse finiture per leva del cambio, volante, maniglie delle portiere e altri elementi decorativi della plancia, e avranno a disposizione degli style pack dedicati.
 
All’interno, il carattere della ST avvolge l’abitacolo, dai sedili sportivi Recaro al volante tagliato, il cui design di derivazione motorsport favorisce l’accessibilità del guidatore. La nuova generazione di #fiestast sarà disponibile in colori esclusivi, tra i quali la nuova tonalità Liquid Blue, e con cerchi in lega da 18’’ dal design sportivo.
 
“I nostri modelli ST sono progettati per rendere l’esperienza di guida #ford Performance accessibile indipendentemente dallo stile di vita dei clienti”, ha commentato Matthias Tonn, Chief Programme Engineer di #fiestast. “Disponibile sia in versione 3 che 5 porte, e con ampie possibilità di personalizzazione, la prossima generazione di #fiestast attirerà ancora più appassionati”.
 
L’ultima generazione del sistema di infotainment e connettività dell’Ovale Blu, il SYNC 3, equipaggerà la nuova #fiestast, supportato da un touchscreen da 8 pollici ad alta risoluzione e capacitivo, più veloce e reattivo, con funzione pinch & swipe.
 
I comandi vocali avanzati del SYNC 3 permettono il controllo di smartphone, impianto audio, navigatore e climatizzatore, e sono in grado di riconoscere forme ancora più semplici e naturali del linguaggio, rispondendo a richieste come ‘Ho voglia di un caffè’, ‘Devo fare rifornimento’ o ‘Trova un parcheggio’, per trovare e raggiungere rapidamente bar, distributori o parcheggi nelle vicinanze.
 
La 3a generazione del #ford SYNC eleva a nuovi livelli la connettività con gli smartphone sia attraverso il controllo vocale delle app del catalogo AppLink, che grazie al supporto per i sistemi Apple CarPlay™ e AndroidAuto™ per telefonare, effettuare ricerche sul Web, inviare e ricevere messaggi, ascoltare musica e ottenere indicazioni stradali in base al traffico restando concentrati sulla guida.
 
#ford ha incrementato il numero delle lingue supportate dal SYNC, passate da 9 a 14, incrementando anche il numero dei paesi in cui l’Emergency Assistance, la funzione che chiama automaticamente il 112 in caso di incidente, avvisa gli operatori d’emergenza nella lingua locale. Il sistema continua a non richiedere sottoscrizioni o abbonamenti telefonici e si appoggia al telefono del guidatore, connesso tramite Bluetooth, per segnalare al 112 la posizione del veicolo e mettere gli operatori in collegamento con le persone a bordo tramite il viva-voce del sistema audio di bordo.
 
A partire dalla prossima estate, il SYNC 3, il sistema d’infotainment e connettività #ford, consentirà la connessione ad Alexa, l’assistente virtuale di Amazon.
 
Sulla nuova generazione di #fiestast sarà inoltre disponibile il sistema audio premium B&O PLAY, l’esclusivo sistema audio pensato per gli appassionati dell’altissima fedeltà.
 
L’approccio esclusivo della linea B&O PLAY crea un’esperienza di ascolto personalizzata grazie al posizionamento degli altoparlanti e alla taratura su misura per ogni veicolo della gamma #ford. Questo significa che, grazie alla sintonizzazione dinamica, è possibile mantenere un livello di suono ottimale all’interno dell’abitacolo, a prescindere dalle condizioni di guida e dalla posizione di seduta di chi ascolta.
 
Il B&O PLAY a bordo della #fiestast sarà caratterizzato da un particolare profilo di diffusione delle onde acustiche, e si avvale di 10 diffusori, tra cui un subwoofer installato nel bagagliaio e un diffusore per medie frequenze posizionato sul pannello strumenti, dove campeggerà il logo B&O PLAY. La potenza totale del sistema, controllato da un amplificatore DSP che controlla equalizzazione e mixing per offrire un’esperienza d’ascolto straordinaria a tutte le persone a bordo, sarà pari a 675 watt.
 
Ford Performance
Il team globale #ford Performance rappresenta un laboratorio di ricerca e sviluppo, all’interno del quale vengono condivise tecnologie, competenze, esperienze e risultati, per ideare nuovi modelli globali ad alte prestazioni, le cui innovazioni saranno integrate nel processo di democratizzazione della tecnologia che caratterizza il DNA dell’Ovale Blu.
 
Il campo di attività di #ford Performance include lo sviluppo di innovazioni e tecnologie nelle aree dell’aerodinamica, dei materiali compositi, dell’elettronica, delle prestazioni e dell’efficienza dei motori, che potranno essere applicate, in futuro, all’intera gamma dei modelli dell’Ovale Blu.
 
“I clienti della prossima generazione di #fiestast potranno beneficiare di innovazioni sviluppate dal team #ford Performance e già implementate a bordo della supercar GT e della Focus RS, tra le quali il selettore modalità di guida e la motorizzazione high-power EcoBoost”, ha commentato Dave Pericak, Global Director, #ford Performance. “Lavorare come un unico team ci aiuta a offrire il meglio delle nostre competenze nel restituire un’esperienza di guida unica e rendere accessibili tali soluzioni innovative a tutti i clienti”.
 

News correlate

novembre 22, 2017
novembre 22, 2017
novembre 20, 2017

Filtro avanzato