logo automotive
automotive
novembre 29, 2016 - Fiat Professional

Fiat Professional al Motor Show di Bologna 2016 con l'inarrestabile Fullback

  • Sullo stand l'incredibile #fullback, nominato di recente "Pick-up dell'anno 2017", nella veste di veicolo ufficiale del "FIM Motocross World Championship MXGP" di cui Fiat Professional è Official Sponsor.
  • Testimonial del modello è Tony Cairoli, l'otto volte Campione del Mondo, con cui condivide valori autentici quali passione, determinazione e dinamismo.
  • Caratterizzato da stile italiano e look distintivo, il nuovo pick-up vanta grande capacità di carico, portata di oltre una tonnellata e massa rimorchiabile che supera le tre tonnellate.
  • Grazie alla trazione integrale e al selettore elettronico 4WD, può disimpegnarsi agilmente sui terreni più impervi e affrontare sforzi molto intensi, come quelli di un percorso fuoristrada a pieno carico.
  • Il pubblico potrà provarlo su un emozionante percorso off-road realizzato nell'area esterna Carrara Fiere.


Al Motor Show 2016 il pubblico potrà conoscere da vicino il nuovo pick-up #fullback di Fiat Professional che di recente è stato insignito del prestigioso titolo di "Pick-up dell'anno 2017" assegnato dai lettori della rivista francese "4x4 Magazine". #fullback nasce dalle reali esigenze del cliente professionale e vanta una grande flessibilità che lo rende adatto a ogni utilizzo una volta smessi gli abiti da lavoro

Caratterizzato da una speciale livrea in tema con il motocross, alla rassegna bolognese è in mostra il #fullback, che è stato il veicolo ufficiale del "FIM Motocross World Championship MXGP" di cui Fiat Professional è Official Sponsor e che, nell'edizione 2016, è stato anche Title Sponsor nelle gare di Belgio, Italia e Gran Bretagna. Proprio dall'avvincente mondiale proviene Tony Cairoli, l'otto volte Campione del Mondo che fino al 2018 sarà sponsorizzato da Fiat Professional e che avrà sempre al suo fianco il nuovo pick-up del marchio italiano.

Una partnership prestigiosa, quindi, che si fonda sulla condivisione di valori autentici quali passione, determinazione e dinamismo. Del resto, con il suo stile italiano e il look aggressivo, il nuovo pick-up incarna perfettamente lo spirito di sfida di Fiat Professional al mercato globale; gli stessi valori espressi da Tony Cairoli, icona dello sport italiano, che affronta il mondiale di motocross sempre con grande tenacia e coraggio.

Dal mondo dello sport arriva anche il nome del nuovo pick-up di Fiat Professional: il "Fullback", infatti, è un ruolo fondamentale nel football americano o rugby (ultimo uomo in difesa o difensore in attacco) che identifica un giocatore capace di risolvere qualsiasi situazione. Lo stesso spirito vincente si ritrova nel nuovo veicolo di Fiat Professional, un "giocatore" capace di adattarsi a qualunque necessità, lavorativa o ricreativa. Del resto, il pick-up #fullback è il prodotto-simbolo della nuova gamma che consente al marchio Fiat Professional sia di giocare in un territorio totalmente nuovo, sia di compiere un passo chiave nella sua crescita globale. Un contesto strategico dove #fullback giocherà un ruolo da protagonista per far espandere il marchio in un mercato importante, grazie alle sue caratteristiche di robustezza, affidabilità e versatilità, senza temere alcuna sfida.

Tra le peculiarità del modello vi sono grande capacità di carico, portata di oltre una tonnellata e massa rimorchiabile che supera le tre tonnellate. Inoltre, grazie alla trazione integrale e al selettore elettronico 4WD, può disimpegnarsi agilmente sui terreni più impervi e affrontare sforzi molto intensi, come quelli di un percorso fuoristrada a pieno carico. In particolare, grazie al selettore elettronico 4WD, unico nel suo genere, l'utente può facilmente gestire l'inserimento della trazione integrale permanente la quale tramite il differenziale centrale Torsen (dotato di 3 frizioni a controllo elettronico) assicura sempre l'ottimale ripartizione della coppia motrice fra ruote anteriori e posteriori e migliora la trazione su terreni fangosi o innevati. L'uso delle marce ridotte, infine, assicura un agile disimpegno anche nelle condizioni più impervie con il veicolo a pieno carico. 

Caratterizzato da proporzioni sportive, grazie alla cabina protesa in avanti e a uno sbalzo anteriore ridotto, e da un deciso "tocco" di stile italiano, in coerenza con il nuovo timbro stilistico del marchio, il pick-up #fullback presenta interni che riflettono sia la funzionalità del veicolo da lavoro, sia il comfort e l'eleganza di un SUV alto di gamma. Inoltre, l'architettura delle sospensioni prevede, all'avantreno, un raffinato schema a doppi bracci con barra stabilizzatrice mentre, al retrotreno, è presente un assale rigido con balestre multistrato per la massima affidabilità e robustezza.

Fullback è equipaggiato con un motore turbodiesel common rail da 2,4 litri declinato in due livelli di potenza e coppia - 150 CV (113 kW) e 380 Nm oppure 180 CV (133 kW) e 430 Nm - e abbinabili a due tipologie di cambi: manuale a sei marce o automatico a cinque marce.

Infine,nell'area esterna n.45 sarà possibile apprezzare le indubbie capacità fuoristradistiche del #fullback dotato di trazione integrale e selettore elettronico 4WD. A disposizione del pubblico il pick-up di Fiat Professional potrà essere messo alla prova sulla pista off-road realizzata dalla FIF (Federazione Italiana Fuoristrada) su mandato di CarraraFiere. A seconda del tipo di test, i partecipanti potranno condurre personalmente il veicolo o sedere accanto a un istruttore FIF affrontando un percorso ricco di ostacoli ed emozioni, in totale sicurezza.