logo automotive
automotive
settembre 30, 2016 - Jeep

Il marchio Jeep® al Salone Internazionale dell'Automobile di Parigi 2016

  • Anteprima nella regione EMEA del model year 2017 di Jeep® Grand Cherokee con il nuovo allestimento Trailhawk, la versione ancora più esclusiva dell'allestimento Summit e l'aggiornato modello SRT.
  • Anteprima europea delle serie speciali #jeep Renegade Desert Hawk e #jeep Cherokee Night Eagle II.
  • Introduzione della trasmissione con doppia frizione a secco (DDCT) abbinata al motore MultiJet II da 1,6 litri sulla gamma Renegade.
  • Jeep Wrangler Rubicon e #jeep Renegade offrono esclusivi pacchetti di personalizzazione MoparONE.

In 75 anni di storia, i modelli Jeep® hanno definito l'esperienza di guida in #4x4 e fin dal 1941, anno in cui il primo esemplare #jeep è uscito dalla linea di produzione, continuano ad offrire il massimo in termini di libertà e prestazioni off-road.
Il marchio #jeep festeggia quest'anno il suo 75° anniversario. Un traguardo importante reso ancora più significativo dall'importante successo commerciale raggiunto nella regione EMEA dove il brand ha registrato, in agosto, il 34° mese consecutivo di crescita, così come l'ottimo trend di crescita sul mercato italiano. Forte di questi risultati, il marchio #jeep torna al Salone Internazionale dell'Automobile di Parigi per presentare al pubblico in anteprima per l'EMEA la nuova #jeep Grand Cherokee MY17, il modello top di gamma e il #suv più premiato di sempre.

Presentata in anteprima mondiale al pubblico in occasione del salone di New York dello scorso marzo, la nuova #jeep Grand Cherokee MY 2017 è stata rinnovata in termini di stile, allestimenti e contenuti premium. Ampliando ulteriormente la gamma del #suv più premiato di sempre, viene introdotto il nuovo allestimento Trailhawk che rafforza le prestazioni off-road di Grand Cherokee, grazie ad un'ampia serie di dotazioni specifiche per la guida in fuoristrada, che comprendono il sistema di trazione Quadra Drive II con differenziale elettronico a slittamento limitato posteriore, una versione unica delle sospensioni pneumatiche Quadra Lift per offrire un'articolazione e una escursione ulteriormente migliorata e il Selec-Speed Control con Hill Ascent Control.
Viene presentato inoltre il rinnovato allestimento Summit ancora più esclusivo e caratterizzato da interni di alto pregio rivestiti in pelle Nappa e rifiniti a mano (optional), esterni dal look rinnovato e dotazioni tecnologiche e per la sicurezza. A Parigi verrà presentato in anteprima assoluta anche il MY17 del modello ad alte prestazioni Grand Cherokee SRT, contraddistinto da aggiornamenti stilistici sul paraurti anteriore, sulla caratteristica griglia a sette feritoie e sui fendinebbia.
Presso lo stand #jeep del Salone di Parigi, verranno inoltre presentati in anteprima al pubblico europeo due esclusive serie speciali in edizione limitata: la #jeep Renegade Desert Hawk e la #jeep Cherokee Night Eagle II, che consolidano l'offerta di allestimenti esclusivi a tiratura limitata, disponibili sia per il #suv compatto Renegade che per il Medium #suv Cherokee. Le due nuove serie speciali sottolineano ulteriormente la naturale predisposizione alla personalizzazione che contraddistingue l'intera gamma #jeep.

Al Salone di Parigi, il marchio #jeep amplia la gamma di motorizzazioni disponibile su #jeep Renegade grazie all'introduzione della trasmissione con doppia frizione a secco (DDCT) in abbinamento all'efficiente motore diesel MultiJet II da 1,6 litri.

Due esemplari 'Moparizzati' saranno in esposizione sullo stand #jeep: la #jeep Wrangler Rubicon e la Renegade Longitude, entrambi potenziati con MoparONE, lo speciale pacchetto di personalizzazione off road, completo di accessori progettati specificamente per la guida in fuori strada e kit di rialzo. Questi pacchetti propongono accessori omologati e acquistabili prossimamente nelle concessionarie #jeep della regione EMEA.

Jeep Grand Cherokee MY17

La nuova #jeep Grand Cherokee MY17 è la vera protagonista dello stand #jeep al Salone di Parigi. Il nuovo model year del #suv più premiato di sempre presenta aggiornamenti stilistici sul frontale caratterizzato da un look più aggressivo, grazie ad interventi sulla parte inferiore del  paraurti anteriore che nello specifico sfoggia nuovi fari fendinebbia e una nuova griglia a sette feritoie.

Con il model year 2017, il marchio #jeep introduce il nuovo allestimento Trailhawk per sottolineare ulteriormente le abilità #4x4 dell'ammiraglia #jeep e introdurre un nuovo look esclusivo. Come per i modelli Trailhawk di Cherokee e Renegade, il nuovo allestimento esalta le leggendarie capacità #4x4 del marchio #jeep, grazie a configurazioni specifiche per la guida off-road, che si aggiungono all'esclusività, alla qualità costruttiva e ai contenuti tecnologicamente avanzati di Grand Cherokee. Allo stesso tempo, l'aggiornamento dell'allestimento Summit sottolinea l'esclusività del modello top di gamma #jeep grazie all'introduzione di dotazioni tecnologiche sia nell'abitacolo, sia nell'equipaggiamento di serie della vettura. La #jeep Grand Cherokee 2017 sarà commercializzata negli showroom #jeep italiani entro l'inizio del prossimo anno.

Jeep Grand Cherokee Trailhawk

Il marchio #jeep introdusse il nome "Trailhawk" sulla concept car Grand Cherokee presentata per la prima volta all'Easter #jeep Safari in Moab (Utah) nel 2012. L'obiettivo era conferirle un look inedito e aggressivo, grazie all'introduzione di una serie di caratteristiche funzionali in grado di garantire capacità #4x4 di livello superiore. Il nome "Trailhawk" fu introdotto ufficialmente sul mercato nel 2013 come allestimento più specifico per la guida off-road nella gamma del nuovo Medium #suv #jeep Cherokee, e continuò ad essere utilizzato con la Renegade, il #suv compatto lanciato nel 2014. Oggi, il nome Trailhawk completa la gamma Grand Cherokee aggiungendo un ulteriore allestimento ai già esistenti Laredo, Limited, Overland, Summit e SRT.

Gli esterni dell'allestimento Trailhawk presentano un nuovo design  del paraurti anteriore e della griglia a sette feritoie e esclusivi pneumatici Goodyear Adventure per l'off-road da 18" rinforzati in Kevlar, disponibili nella dotazione di serie. Il look degli esterni è ulteriormente arricchito dai nuovi badge Trailhawk e Trail Rated di colore rosso, dalla decalcomania antiriflesso Trailhawk sul cofano, dalle calotte degli specchietti e dalle barre portapacchi Neutral Gray. Le piastre di protezione sottoscocca di serie e le griglie paracolpi Mopar a richiesta, completano l'allestimento degli esterni della nuova versione Trailhawk e garantiscono ulteriore protezione quando si affrontano i percorsi off-road più estremi.

Nell'abitacolo, i modelli Trailhawk presentano rivestimenti di colore nero e sedili sportivi in pelle con inserti scamosciati, cuciture rosse sui rivestimenti dei sedili, delle porte e della consolle, inserti in piano Black e finiture color grigio piombo su tutte le parti interne verniciate. Il badge Trailhawk sul volante completa gli interni del nuovo allestimento. La dotazione di serie comprende inoltre il sistema Uconnect touchscreen da 8,4" con la funzionalità Off-road pages aggiornata per consentire al conducente di tenere sotto controllo l'articolazione delle ruote e altre caratteristiche relative alla performance di guida in #4x4 della vettura, tra cui l'altezza delle sospensioni, i sistemi di trazione e il sistema Selec-Terrain.

Le versione Grand Cherokee Trailhawk sono equipaggiate con una vasta gamma di dotazioni di serie per la guida off-road. Spiccano tra queste, le sospensioni pneumatiche Quadra-Lift di serie (progettate specificatamente per la Trailhawk) che consentono una migliore articolazione ed escursione delle sospensioni, il Selec-Speed Control con Hill Ascent Control che permette al guidatore di controllare la velocità della vettura in salita e in discesa attraverso le leve del cambio al volante invece che tramite i pedali dell'acceleratore e del freno.

L'angolo di attacco della #jeep Grand Cherokee è di 29,8 gradi, l'angolo di dosso è pari a 27,1 gradi e quello di uscita a 22,8 gradi. La Grand Cherokee Trailhawk vanta più di 27,4 cm di altezza da terra.
L'esemplare Trailhawk in esposizione a Parigi sfoggia esterni in Granite Crystal e sedili neri in pelle e camoscio, ed è equipaggiato con motore MultiJet II da 3,0 litri e 250 CV di potenza, abbinato al cambio automatico a 8 rapporti.

Jeep Grand Cherokee Summit

L'allestimento Summit è il modello top di gamma di Grand Cherokee e garantisce il massimo in termini di esclusività grazie al nuovo look contraddistinto da aggiornamenti stilistici sul fascione anteriore, sulla griglia frontale e sui fari fendinebbia a LED, oltre che da nuovi cerchi in lega a 5 razze da 20".
Gli interni presentano a richiesta il nuovo allestimento in pelle Laguna caratterizzato dalla combinazione bicolore Indaco e Sky Gray che completa l'offerta di allestimenti pensati per l'abitacolo della nuova Summit. Caratterizzano inoltre l'allestimento degli interni il cruscotto, la consolle centrale e i pannelli delle porte rivestiti in pelle Nappa. Un'altra caratteristica esclusiva della versione Summit è l'impianto audio surround Harman Kardon a diciannove altoparlanti con una potenza di 825 watt. Questo sofisticato sistema comprende un amplificatore a dodici canali e tre subwoofer per regalare agli occupanti una eccellente qualità di ascolto.
Tutti i modelli Summit sono dotati di un rivestimento del tetto in pelle scamosciata, soglie battitacco illuminate, finestrini e parabrezza insonorizzati, sistema Active Noise Cancellation e tappetini Berber.
La completa dotazione per la sicurezza disponibile di serie sulla nuova Grand Cherokee Summit comprende il sistema di indicazione cambio corsia (Lane Departure Warning), il sistema di assistenza al parcheggio (Parallel and Perpendicular Park Assist), il Trailer Hitch Camera View ed il Forward Collision Warning con Crash Mitigation che attua la frenata d'emergenza in maniera automatica.

Nel dettaglio, il Lane Departure Warning comprende una fotocamera che rileva e misura la posizione del veicolo all'interno della corsia di marcia. Se il conducente non reagisce ai segnali di alert in caso di pericolo, il dispositivo Lane Keep Assist lo agevola nell'applicare la manovra correttiva e riportare il veicolo all'interno della corsia. 
Il Parallel and Perpendicular Park Assist, invece, è un avanzato sistema di assistenza che riconosce gli spazi liberi e supporta il conducente nelle manovre di parcheggio grazie all'ausilio di sensori ad ultrasuoni. Questo sistema opera in combinazione al dispositivo ParkSense® Front and Rear Park Assist System per garantire ulteriore sicurezza.

L'esemplare Summit, in esposizione sullo stand #jeep a Parigi, presenta un'esclusiva livrea Pearl White realizzata con vernice a tre strati ed interni in pelle nella combinazione bicolore Ski Gray e Indigo Blue. E' equipaggiata con il propulsore diesel MultiJet II da 3,0 litri e 250 CV di potenza abbinato al cambio automatico a 8 rapporti.

Jeep Grand Cherokee SRT

Per il 2017, la versione SRT ad alte prestazioni di Grand Cherokee presenta una nuova fascia anteriore più aggressiva con prese d'aria funzionali, caratterizzate da fessure superiori e inferiori utili al passaggio dell'aria verso il modulo di raffreddamento e l'impianto frenante Brembo, nonché nuovi fari fendinebbia e griglia.
L'esemplare #jeep dalle migliori prestazioni di sempre, è equipaggiato con il potente motore V8 da 6,4 litri in grado di sviluppare 468 CV di potenza e 624 Nm di coppia. A livello di prestazioni, la versione SRT ha un'accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi, da 0 a 162 km/h in meno di 16,3 secondi, è in grado di percorrere 400 metri in meno di 13 secondi. La velocità massima è pari a 257 km/h.

Per apprezzare pienamente le performance della Grand Cherokee SRT, il modello dispone dell'esclusiva funzionalità Performance Pages con timer ed indicatori per monitorare le prestazioni, mentre le diverse funzioni, tra cui il sistema Launch Control, consentono al guidatore di personalizzare la propria esperienza di guida, sia su strada che in pista.
La #jeep Grand Cherokee SRT model year 2017 sarà disponibile in Italia con una dotazione completa che comprende rivestimenti in pelle Nappa e sedili sportivi in camoscio, cerchi in lega da 20", sistema Uconnect da 8,4" con DAB e navigatore, tetto panoramico apribile elettrico Commandview, sistema Lane Departure Warning (LDW), sistema di assistenza al parcheggio Parallel and Perpendicular Park Assist e Trailer Hitch Camera View.

Jeep Renegade

Lanciata sul mercato esattamente due anni fa, la #jeep Renegade è il modello che più di tutti ha portato il marchio #jeep a stabilire record di vendite a livello europeo ed italiano. Con circa 330.000 unità prodotte fino al 31 agosto, la Renegade ha contribuito in modo significativo allo straordinario successo del marchio. In due anni, il #suv compatto del marchio #jeep ha scalato le classifiche di vendita in molti paesi, tra cui l'Italia, il primo mercato europeo, il Regno Unito, la Francia, la Spagna e l'Austria.
Durante i primi otto mesi del 2016, sono state vendute 51.300 #jeep Renegade in Europa, il 47,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2015. Una storia di successo quindi, che conferma ulteriormente il ruolo del #suv compatto come modello #jeep più venduto nel mercato europeo.

Jeep Renegade Desert Hawk

Basato sull'allestimento Trailhawk, il nuovo modello in edizione limitata #jeep Renegade Desert Hawk si ispira ad uno degli ambienti estremi in cui le leggendarie capacità off-road dei #suv #jeep, così come il senso di libertà nel superare i limiti conosciuti per avventurarsi in territori inesplorati che è nel DNA del brand, trovano la massima espressione.
Infatti, nel linguaggio #jeep, il nome "Hawk" richiama un aspetto particolarmente grintoso, con caratteristiche funzionali che portano le prestazioni #4x4 a livelli di riferimento. Prima di tutto, l'esclusiva decalcomania che rappresenta il contorno di una mappa e quella con la stella dell'esercito americano posizionata sul lato del veicolo vicino al posteriore, sono dettagli di stile introdotti specificamente per questo modello in edizione limitata. Anche la griglia frontale in colore nero opaco e i cerchi neri da 17" in lega contribuiscono a conferire un look deciso al modello. Ulteriori dotazioni che caratterizzano la Desert Hawk sono le piastre di protezione per il fuoristrada, i ganci di traino posteriore e il logo 'Deserthawk' sulla porta del guidatore.
Il tributo al deserto è suggerito anche dagli esclusivi esterni Mojave Sand del veicolo esposto a Parigi che ricordano il caratteristico colore della sabbia.  

Grazie all'inconfondibile look aggressivo, e alla speciale dotazione off-road di serie che prevede il sistema #jeep Active Drive Low con rapporto finale di riduzione di 20:1, il sistema Selec-Terrain con l'esclusiva modalità Rock e l'Hill Descent Control, la Desert Hawk si distingue come il modello più capace della gamma Renegade e il #suv più abile nella guida in fuoristrada nella categoria di appartenenza. Verrà introdotto nei concessionari #jeep italiani entro la fine dell'anno, e sarà equipaggiato con motore diesel MultiJet II da 2,0 litri e 170 CV di potenza con cambio automatico a 9 rapporti. Le tinte per gli esterni disponibili in aggiunta alla colorazione Mojave Sand, saranno Anvil, Solid Black e Alpine White.

Motore MultiJet II da 1,6 litri con cambio automatico a 6 rapporti a doppia frizione a secco (DDCT)

A Parigi, l'offerta di motorizzazioni disponibili nella gamma Renegade sarà ulteriormente ampliata con l'introduzione del cambio automatico a 6 rapporti con doppia frizione a secco (DDCT) sull'efficiente motore MultiJet II da 1,6 litri dotato di funzione Stop&Start. La nuova combinazione di motore-trasmissione sarà disponibile per i modelli Renegade con configurazione a trazione anteriore, a partire da fine novembre in tutta Europa.

Il nuovo cambio si abbina al propulsore Renegade più richiesto e venduto nella regione (il motore diesel MultiJet II da 1,6 litri e 120 CV di potenza) e grazie ai bassi consumi e alle ridotte emissioni di CO2 che lo contraddistinguono, rispettivamente 4,5 l/100 km e 118 g/km (ciclo combinato) riuscirà a soddisfare le diverse necessità dei clienti, confermandosi come la scelta ideale sia per i proprietari di #auto aziendali, che per quelli di vetture private.

Precedentemente abbinato al motore Turbo MultiAir2 da 1,4 litri della Renegade, il cambio DDCT utilizza due frizioni e consente di non interrompere mai la trasmissione della coppia, migliorando le prestazioni e il comfort di guida.

Jeep Cherokee Night Eagle II

Progettata per potenziare ulteriormente il design audace della #jeep Cherokee, la serie speciale 'Night Eagle II' è basata sull'allestimento Limited, e propone un look contraddistinto da dettagli di stile scuri che sottolineano il look aggressivo e il carattere sportivo del Medium #suv #jeep. Con l'intento di portare avanti il successo commerciale della prima edizione speciale Night Eagle, presentata esattamente un anno fa al Salone di Francoforte, la nuova Night Eagle II in edizione limitata consolida la personalità audace e la predisposizione alla customizzazione di Cherokee proponendo uno stile unico, grazie ad elementi di design scuri e inserti color nero lucido. Questi comprendono il badge frontale 'Jeep', la griglia frontale, le cornici dei finestrini e le finiture della fascia anteriore di colore nero, le barre sul tetto nero lucido, i loghi 'Jeep' e '4x4' di colore scuro e i cerchi da 18" di colore nero lucido. Gli esterni sono completati dal badge dedicato 'Night Eagle II'. Nell'abitacolo, l'esclusivo equipaggiamento di serie include interni neri, sedili avvolgenti rivestiti in pelle Nappa premium, riscaldati e ventilati, sedile del guidatore regolabile elettricamente in otto posizioni, con regolazione lombare a quattro posizioni, quadro strumenti con schermo TFT a colori da 7" riconfigurabile, sistema audio Alpine da 506 W con nove altoparlanti e un subwoofer e impianto di climatizzazione bizona.

La Cherokee Night Eagle II in esposizione sullo stand #jeep a Parigi presenta esterni neri abbinati a interni in pelle nera, oltre ad un equipaggiamento di serie molto ricco che comprende fari bixeno, telecamera posteriore ParkView, sistema Park Sense di assistenza al parcheggio posteriore e anteriore, fari automatici con sensore di pioggia, portellone elettrico e specchietti ripiegabili elettricamente.

La dotazione per la sicurezza è completa e comprende i sistemi Lanesense Lane Departure Warning, il full-speed Forward Collision Warning con Crash Mitigation, l'Adaptive Cruise Control con Stop&Go, il Blind Spot Monitoring con Rear Cross Path Detection e il sistema di assistenza al parcheggio ParkSense Parallel/Perpendicular Park Assist. Il tetto panoramico apribile elettrico CommandView® completa l'allestimento di questa serie speciale equipaggiata con un motore MultiJet II da 2,2 litri e 200 CV di potenza offerto in combinazione al cambio automatico a 9 rapporti e il sistema Active Drive I #4x4 per prestazioni off-road di riferimento. La Night Eagle II sarà introdotta sul mercato italiano a partire da dicembre in quattro colorazioni esterne, tra cui Black, White, Billet Silver e Granite Crystal.

Veicoli "Moparizzati"

Jeep Wrangler Rubicon potenziata con il pacchetto MoparONE

La #jeep Wrangler con pacchetto MoparONE in esposizione a Parigi si basa sull'allestimento Rubicon, il veicolo più estremo e capace in termini di prestazioni off-road della gamma Wrangler. Il modello sfoggia esterni Hyper Green ed interni in pelle nera.
Per migliorare le prestazioni off-road del modello Rubicon, la vettura è stata potenziata con MoparONE, lo speciale pacchetto di personalizzazione Mopar acquistabile prossimamente dai clienti e comprensivo di kit di rialzo da 2", stabilizzatore sterzo, piastre di protezione e cerchi da 17" in alluminio nero con pneumatici maggiorati Hankook Dynapro 265/75 R17. Questo speciale pacchetto firmato Mopar trasforma la Wrangler Rubicon nel primo veicolo 'Moparizzato' per l'off-road equipaggiato con accessori e kit di rialzo omologati. Il pacchetto MoparONE sarà a breve disponibile presso la rete di vendita EMEA sui modelli Rubicon a 2 e a 4 porte.

Light-bar nera con luci alogene per l'off-road, cofano con prese d'aria, pedane laterali tubolari e mezze porte in tinta vettura completano il look di questo modello Rubicon 'Moparizzato', che afferma ulteriormente la personalità unica dell'iconica Wrangler.

La #jeep Wrangler Rubicon con il pacchetto MoparONE monta un motore turbo diesel Euro 6 da 2,8 litri e 200 CV con trasmissione automatica a cinque marce.

Jeep Renegade 'Moparizzata'

Basato sull'allestimento Longitude, l'esemplare Renegade 'Moparizzato' in esposizione a Parigi sfoggia esterni in Solar Yellow con sticker su cofano nero e sulle portiere 'US army star', oltre a calotte degli specchietti e griglia frontale in nero opaco. Inoltre, per accentuare il look off-road del #suv compatto #jeep, questa vettura è stata dotata di un suo speciale pacchetto di personalizzazione Mopar, che comprende un kit di rialzo delle sospensione da 1" e pneumatici maggiorati All-season.
La #jeep Renegade Solar Yellow in esposizione a Parigi è equipaggiata con motore diesel MultiJet II da 2,0 litri e 140 CV di potenza, abbinato al cambio manuale a sei marce e al sistema #4x4 #jeep Active Drive.
In sintesi, il kit MoparONE, è disponibile in due distinte versioni: per il Wrangler e per la Renegade, offrendo in base al modello, contenuti specifici in grado di esaltare ancora di più le caratteristiche off road del veicolo.

Stand di Jeep

L'area espositiva #jeep è caratterizzata da linee pulite che disegnano una struttura essenziale e contemporanea progettata per rappresentare i diversi contesti in cui le vetture #jeep esprimono al meglio la loro personalità: la città e i tracciati off-road più estremi.  L'utilizzo di materiali naturali, lavorati con la massima cura, come il legno e la pietra, creano una scenografia che vuole essere una combinazione tra un paesaggio naturale selvaggio e un sofisticato ambiente urbano, alludendo alle due "anime" nel DNA del marchio: quella votata all'off road duro e puro di Wrangler e quella premium del top di gamma Grand Cherokee.
Allo stesso tempo l'anima tecnologica e innovativa del brand #jeep viene sottolineata dall'impiego di ampie superfici illuminate a LED, dedicate alla presentazione di video riguardanti il marchio #jeep e i suoi modelli.
Un angolo dedicato a Uconnect LIVE, ospiterà un totem interattivo con cui i visitatori potranno testarne i servizi e vivere l'esperienza #jeep Skills, grazie alla tecnologia Oculus e video a 360 gradi.
Al centro dello stand, un'area dedicata ospiterà la Wrangler Rubicon 'Moparizzata', caratterizzata dal pacchetto MoparONE, oltre a una serie di attività "virtuali" dedicate al surf. Il corner sarà contraddistinto da uno speciale pavimento che riproduce la sabbia e che contrasta con quello effetto pietra per scomparire gradualmente sotto il ponte di legno. Quest'angolo offrirà ai visitatori la possibilità di divertirsi con "Jeep Ride", il gioco creato a supporto delle competizioni di surf del prestigioso WSL Championship Tour 2016 (CT) maschile e femminile in Portogallo e in Francia, di cui il marchio #jeep è partner automobilistico esclusivo a livello globale per il secondo anno consecutivo.
Un angolo dedicato dell'area espositiva ospiterà anche una selezione esclusiva di accessori e ricambi originali #jeep creati in collaborazione con Mopar.

Infine, attraverso la distribuzione di materiale informativo e l'allestimento di alcuni materiali dedicati sullo stand, il pubblico potrà conoscere i prodotti di FCA Bank società finanziaria specializzata nel settore automobilistico. La società è operativa nei principali mercati europei - in Francia con FCA Capital France SA - con un'unica mission: supportare le vendite di autoveicoli di tutti i marchi FCA attraverso prodotti finanziari innovativi e completi di servizi ad alto valore aggiunto dedicati alla rete dei concessionari, ai clienti privati e alle aziende.

Ti potrebbe interessare anche

ottobre 31, 2017
ottobre 26, 2017
ottobre 18, 2017

Filtro avanzato