logo automotive
automotive
settembre 16, 2016 - Suzuki Auto

Suzuki al 4° Rally di Roma Capitale: tante novità ed un esordio

  • La gara capitolina come ultima tappa del #suzuki Rally Trophy 2016
  • Al Rally di #roma si deciderà il campionato italiano classe R1 tra Jacopo Lucarelli (vincitore del #suzuki Rally Trophy 2016) Lorenzo Coppe e Claudio Vallino, tutti su #suzuki Swift
  • Esordio della nuova #baleno SR, guidata dal campione Renato Travaglia
  • Tre #suzuki #baleno S faranno da apripista ai partecipanti alla gara
  • Il pubblico potrà scoprire le ultime novità della gamma #suzuki, tra cui la nuova S-CROSS, al suo debutto nazionale

Il 4° Rally di #roma Capitale rappresenta un appuntamento fondamentale nel calendario agonistico 2016 di #suzuki: la gara capitolina del 23, 24 e 25 settembre, infatti, sarà la settima e ultima tappa del #suzuki Rally Trophy 2016, il trofeo monomarca italiano dedicato alle #suzuki SWIFT Sport del Gruppo R1b giunto alla terza edizione, che quest'anno ha visto la partecipazione di ben 16 equipaggi. 

Suzuki ha scelto, inoltre, il 4° Rally di #roma Capitale come teatro ideale per l'esordio nelle competizioni della #baleno SR, la versione da rally della compatta #suzuki #baleno S, che si presenterà al via guidata dal pluricampione europeo e italiano di rally Renato Travaglia.

BALENO SR è la nuova e più recente incarnazione della passione #suzuki per il motorsport ed è stata allestita dalla filiale italiana della Casa di Hamamatsu secondo le normative ACI Sport riservate al Gruppo R1 Nazionale,  a conferma del costante impegno di #suzuki nel rendere gli sport motoristici più sostenibili e accessibili a tutti, in particolare ai giovani. 

Quella di #suzuki e Renato Travaglia al rally romano è soprattutto una scommessa, che ha l'obiettivo di valutare le potenzialità agonistiche di nuova #baleno S e del suo inedito motore BOOSTERJET, che, grazie all'adozione di tecnologie all'avanguardia come l'iniezione diretta ed il turbocompressore a bassa inerzia, rappresenta al meglio il futuro dei motori a combustione interna. 

A dare ulteriore prova delle capacità del 1.0 BOOSTERJET - un mille tre cilindri a benzina che già in versione stradale è in grado di erogare ben 112 CV e tanta coppia fin dai regimi più bassi (170 Nm a 2.000-3.500 giri/min) - ci saranno anche tre esemplari di #suzuki #baleno S di serie, che faranno da apripista ai concorrenti in gara lungo l’intero percorso che si estende per oltre 800 chilometri.

Nel corso dei tre giorni dell'evento, il pubblico del Rally di #roma Capitale potrà scoprire da vicino le ultime novità della gamma #auto #suzuki al centro commerciale Euroma2, il quartier generale da cui il rally prenderà il via e dove i piloti torneranno al termine, sede anche del parco assistenza e della direzione di gara.

Quello all'Euroma2 sarà un modo unico di vivere il Porte Aperte di Suzuki S-CROSS, il SUV rinnovato nel design, nell'equipaggiamento e nelle prestazioni, che la rete ufficiale #suzuki presenta in tutta Italia nel fine settimana del 24 e 25 settembre. Oltre all'ammiraglia della Casa di Hamamatsu, il pubblico del Rally di #roma Capitale potrà conoscere meglio la spaziosa e brillante #baleno S e VITARA S, la versione sportiva del best seller #suzuki, dotata del potente motore benzina 1.4 BOOSTERJET S&S turbo a iniezione diretta da 140 CV e della trazione integrale ALLGRIP, la più avanzata evoluzione della leggendaria competenza #suzuki nella tecnologia 4x4.


Ti potrebbe interessare anche

novembre 16, 2017
novembre 14, 2017
novembre 14, 2017

Filtro avanzato