logo automotive
automotive
settembre 13, 2016 - Volvo Trucks

Drivers’ Fuel Challenge mette alla prova i migliori autisti al mondo

28 finalisti provenienti da tutto il mondo hanno gareggiato per il titolo di "Miglior autista al mondo in termini di guida economica" nella competizione #thedriversfuelchallenge 2016 organizzata da #volvotrucks. Il vincitore è Tomáš Horčička dalla Repubblica Ceca. Durante la competizione i conducenti sono stati valutati nel risparmio di carburante e di tempo, fissando degli standard elevati sia per le capacità degli autisti che per i veicoli.

Venerdì 9 settembre 28 autisti provenienti da tutto il mondo si sono riuniti presso il circuito di #volvotrucks a Göteborg, Svezia, per partecipare alla finale di The Drivers' Fuel Challenge. Il concorso consiste nella guida di un Volvo FH lungo una pista di 6,9 km, utilizzando il minor quantitativo di carburante possibile. Durante l'edizione 2016 è stato introdotto un nuovo parametro: ai partecipanti che sono riusciti a completare il percorso entro il tempo stabilito sono stati assegnati punti extra.

"Rispettare le scadenze di consegna è fondamentale per le aziende di trasporto di oggi. Includendo vincoli di tempo, la sfida si è concentra maggiormente sulle abilità connesse al lavoro quotidiano dell'autista. Per vincere, il conducente deve adottare uno stile di guida lungimirante, pianifico e con un'attenzione particolare ai consumi", ha dichiarato Ricard Fritz, Senior Vice President, Product and Vehicle Sales, #volvotrucks.

Per vincere i driver dovevano raggiungere una velocità media elevata, mantenendo i consumi al minimo, ciò è stato reso possibile grazie ad un Volvo FH equipaggiato con la nuova catena cinematica potenziata.
 
"La nostra catena cinematica aggiornata permette al #motore e al cambio di sfruttare al massimo il loro potenziale combinato, così da rendere i trasporti ancora più efficienti", afferma Mats Franzén, Product Manager Powertrain Components - Engines, #volvotrucks.

I costi del carburante imbattano per circa un terzo sui conti di una società di trasporto. Ecco perché #volvotrucks lavora continuamente per soddisfare le crescenti esigenze del cliente in termini di efficienza consumi. Ma per essere una società di trasporti veramente attenta al consumo di carburante, un camion moderno non è sufficiente; è necessario anche un buon autista. Per questo motivo, #volvotrucks pone una particolare enfasi sulla consegna dei veicoli e sulla formazione dei conducenti.

"Attraverso The Drivers' Fuel Challenge, vogliamo mostrare che un buon autista può fare la differenza. Un conducente efficiente in termini di consumi può risparmiare fino al dieci per cento del costo del carburante. Nel lungo periodo, significa enormi risparmi sui costi per le aziende di trasporto. Sono veramente impressionata da come i driver utilizzino al meglio le potenzialità dei nostri veicoli e dai loro stili di guida impeccabili", dice Lene Larsen, Project Manager, The Drivers' Fuel Challenge, #volvotrucks.

Aggiudicarsi un posto alle finali di The Drivers' Fuel Challenge 2016 non era cosa da poco. I 28 piloti che hanno gareggiato nelle finali globali si sono qualificati attraverso i concorsi nazionali e regionali della competizione, che ha coinvolto oltre 12.000 driver.

Dei 28 partecipanti di The Drivers' Fuel Challenge 2016, Stanislav Martynov dalla Russia, Emir Salihović dalla Bosnia-Erzegovina, Tomáš Horčička dalla Repubblica Ceca e Kjetil Dale dalla Norvegia sono stati i finalisti. Alla fine, è stato Tomáš Horčička che si è aggiudicato il titolo.

"Vincere The Drivers' Fuel Challenge significa il molto per me. Dal momento che sono sia un autista che un titolare di una società, so quanto sia importante una guida a basso consumo" afferma Tomas Horčička.

Insieme al titolo di "Miglior autista al mondo in termini di guida economica", il vincitore si è aggiudicati un viaggio per due persone per una gara di Formula 1 a sua scelta, dove potrà vedere da vicino il mondo di F1.

The Drivers' Fuel Challenge
Da 42 Paesi partecipanti, 28 autisti si sono qualificati alla finale mondiale The Drivers' Fuel Challenge. I partecipanti avevano 12 minuti e 30 secondi per guidare un Volvo FH lungo un percorso di 6,9 chilometri. L'obiettivo principale era di utilizzare meno carburante possibile. Inoltre, punti bonus sono stati assegnati ai driver che hanno concluso il percorso nel più breve lasso di tempo. Factoring nel tempo in classifica generale, ha assicurato che è diventato ancora più importante questione per mantenere alta la velocità media.

News correlate

giugno 20, 2017
agosto 24, 2016
agosto 24, 2016

Ti potrebbe interessare anche

luglio 12, 2016
aprile 12, 2016
aprile 05, 2016