logo automotive
automotive
giugno 30, 2016 - Nissan

Nissan: la qualità nasce dall'attenzione per i dettagli

  • Oltre 40 campioni di bicchieri, lattine e bottiglie sono stati testati per progettare i porta bicchieri a bordo delle vetture Nissan
  • Prove in officina garantiscono una tenuta perfetta
  • Prove in pista garantiscono che il liquido non si versi

 

Nei #crossover #nissan non si versa nemmeno una goccia. I porta bicchieri sono diventati parte integrante del design di ogni abitacolo e gli ingegneri #nissan li hanno resi perfettamente adatti a bicchieri, bottiglie e lattine e soprattutto capaci di rimanere in posizione verticale.

 

Per testare ogni possibile situazione, sono stati utilizzati più di 40 contenitori campione di tutte le forme e dimensioni, per essere certi che né caffè bollente, né bibite si versino nell’abitacolo.

 

“C’è una grande varietà tra i bicchieri, le lattine e le bottiglie più diffuse nelle diverse nazioni, quindi ne abbiamo provati più di 40 tipi, per andare in contro alle esigenze dei nostri clienti,” ha spiegato Russell Davies, del reparto Customer Oriented Engineering del Centro Tecnico Europeo della #nissan a Cranfield, Regno Unito. “Si può pensare che un porta bicchieri sia qualcosa di scontato, ma ti accorgi molto presto se non funziona come dovrebbe”.

 

La valutazione di un porta bicchieri non è soltanto un processo statico. I contenitori campione sono testati anche in pista, dove l’auto è guidata al limite in accelerazione, frenata e in curva, per verificare il perfetto funzionamento del porta bicchiere. L’attenzione al dettaglio è fondamentale e seguire rigide procedure nelle prove assicura un risultato di qualità. 

 

“È stupefacente il numero di dettagli a cui prestare attenzione nel progettare qualcosa all’apparenza così semplice” ha spiegato Russell. “Se fate attenzione alla forma e al profilo dei porta bicchieri della #juke, vi accorgerete di come abbiano una larghezza decrescente verso il fondo. Qualunque sia il contenitore da voi preferito, esso si adatterà perfettamente senza muoversi rumorosamente o rovesciarsi.”

 

Russell deve prestare attenzione anche alle nuove tendenze in questo campo. Ad esempio, mentre i nuovi cellulari diventano sempre più grandi, le lattine diventano sempre più sottili al crescere in popolarità delle bevande energetiche. #nissan è stata tra i primi ad ottimizzare la gestione delle bevande all’interno delle sue vetture e a lavorare con i colleghi del design per trovare la soluzione migliore.