logo automotive
automotive
giugno 13, 2016 - Citroen

Citroën C3 MAX TCR si migliora nel secondo round del Campionato Italiano Turismo a Misano

Si confermano i miglioramenti per la #c3max con una settima posizione in Gara 1 e un’ottava in Gara 2

(Misano Adriatico, Rn, 13 giugno 2016) - Sull’impegnativo e veloce circuito romagnolo la piccola peste di casa Citroën è stata portata in pista nel secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Turismo da Giovanni Lopes, giornalista di Al Volante, e da Dario Pennica, Direttore Responsabile di Sicilia Motori. I due piloti/giornalisti hanno ottenuto risultati interessanti, disputando un intero weekend di gara con miglioramenti cronometrici e lottando contro vetture con cilindrata e potenza ben superiori.

Assistiti dal Team Principal della scuderia, Massimo Arduini, e dai tecnici di 2T Course & Reglage e di Procar Motorsport, Lopes ha ottenuto il 7° posto in Gara 1 e Pennica l’8° posto in Gara 2, proseguendo nel lavoro di sviluppo prestazionale e raccolta dati per il proseguimento del Campionato.

Dopo la sessione di prova in pista svoltasi la settimana scorsa presso il Circuito Tazio Nuvolari di Voghera, per la vettura della Casa francese si è trattato di un ulteriore passo avanti nel lavoro di messa a punto con lo scopo di affinare le prestazioni della Citroën #c3max #tcr in attesa del terzo round del Campionato, in programma nel weekend del 3 luglio all’Autodromo di Magione (Pg).

Dario Pennica, Sicilia Motori:
“Per il secondo anno consecutivo Citroën Italia mi ha dato l’opportunità di condividere la passione per le corse, dei responsabili della casa madre e della filiale nazionale, scendendo in pista al volante dell’incredibile #c3max. La #c3max trasmette sicurezza e trasforma in ‘pilota’ il semplice appassionato. E’ letteralmente incollata al terreno, difficile raggiungere il limite di frenata, ed ha una progressione di potenza entusiasmante”.

Giovanni Lopes, Al Volante:

“Rispetto allo scorso anno la Citroën #c3max è ancora più veloce, leggera e stabile. Infonde grande sicurezza e rende facile andare forte anche ai piloti meno esperti: la 2T Course & Reglage e la Procar Motorsport hanno fatto un grande lavoro di sviluppo. Preziosi i consigli del Team Principal Massimo Arduini e l'ausilio della telemetria per affrontare sempre meglio il circuito di #misanoadriatico su cui giravo per la prima volta. Anche il rapporto con i meccanici e col mio compagno di squadra Dario Pennica è stato fantastico. Insomma, un'esperienza indimenticabile sotto il profilo professionale e personale. Grazie Citroën!” 

Filtro avanzato