logo automotive
automotive
aprile 28, 2016 - Cars And Coffee

Cars and Coffee Brescia 2016: un’evento che ha fatto storia. Un’atmosfera unica e un’esperienza incredibile tra oltre 250 supercars e storiche di prestigio.

Nel 2015 #carsandcoffee #brescia fu la prima tappa di un programma su scala nazionale che ha rappresentato una sorpresa e al tempo stesso una conferma di quanto già vissuto a Torino sin dalle origini: auto bellissime, un parterre esclusivo e una cornice di pubblico in festa, entusiasta di veder sfilare a poca distanza l’una dall’altra le vetture sempre sognate.

Dopo il successo dello scorso anno era difficile superare le aspettative, ma l’impresa è riuscita con numeri da record.

I partecipanti sono arrivati da 14 Paesi diversi, dagli Stati Uniti fino alla città di Hanoi in estremo Oriente, con una rappresentanza di buona parte dell’Europa, alla guida dei propri bolidi appartenenti a 32 marchi tra i più ammirati. In ragione della quantità e la così ampia varietà delle auto esposte, questa edizione di #carsandcoffee è stato il migliore evento multi-marca e multi-epoca mai realizzato.

Poter sfiorare i propri sogni, liberare la fantasia e la propria passione per l’automobilismo, alimentata senza sosta da quando si era bambini e vedere tutto questo racchiuso sullo stesso palcoscenico nel corso di una singola giornata. Questa è l’alchimia vincente che ha reso grande #carsandcoffee e che si ripete in ogni singolo evento.

La sintesi di questa affermazione si trova nell’immagine che hanno colto il presidente Francesco Canta e un fortunato ospite nel cuore della manifestazione di #brescia: “Mentre osservavamo la sua #paganizonda parcheggiata sotto un salice, una bambina è corsa in direzione della macchina e si è appoggiata sul cofano come se lo volesse abbracciare, ha chiuso gli occhi e fatto un sorriso grande, incredulo e pieno di gioia. É stato molto emozionante, perché abbiamo capito quanto sia importante il nostro lavoro e quanto durante un evento #carsandcoffee si venga avvolti in un’atmosfera speciale, che ci impegneremo a rendere sempre più unica. Ripetersi e superarsi resta il nostro obiettivo ma, per quanto possa essere sfidante, saremo in grado di raggiungerlo.”

Tutte le vetture sono state esposte in ampi semicerchi con le più disparate sfumature cromatiche, sfoggiando le più ricercate soluzioni tecniche e stilistiche del periodo storico di appartenenza. Al centro del parco, di fronte al getto di una fontana e tra sinuosi disegni di aiuole, sono state elegantemente parcheggiate oltre 250 auto (per cui rimandiamo al comunicato stampa 3/2016 del 11 aprile 2016) tra cui ricordiamo due #maseratimc12 , prodotte in appena 50 esemplari al mondo, le #ferraribigfive (la 288 GTO, la F40 versione LM, la F50, la Enzo e LaFerrari), un’elegante Porsche Carrera GT, tutte le diverse versioni di Porsche GT3 fino ad ora realizzate, mentre a poca distanza sostavano quattro #paganizonda, una Mazzanti Evantra, una Bugatti EB110GT, una #mclaren675lt, una Mercedes SL 300 Gullwing degli anni ‘50 e praticamente tutta la gamma #lamborghini.

Cars and Coffee non è un semplice momento di divertimento, ma esprime molto altro: una giornata nella quale si creano nuovi rapporti di amicizia e nuove relazioni, si condividono esperienze e al tempo stesso una manifestazione “social”, moderna e innovativa, che fa provare sempre emozioni uniche a chiunque ne prenda parte, dal singolo partecipante al pubblico.

Cars and Coffee è un vettore di emozioni, uno strumento di condivisione della passione per l’automobilismo e di una parte della propria vita. 

Ti potrebbe interessare anche

dicembre 01, 2017
novembre 24, 2017
novembre 20, 2017

Filtro avanzato