logo automotive
automotive
aprile 08, 2016 - Suzuki Auto

Suzuki Italia leader in Europa nelle vendite VITARA e protagonista di un eccellente primo trimestre 2016

Con oltre 6.600 unità immatricolate in 12 mesi (gennaio 2015 – 2016) la Filiale Italiana del Marchio giapponese è stata premiata come European Distributor of the Year di #vitara. Il 2016 di #suzuki Italia prende il via con un primo trimestre di grandi soddisfazioni, registrando una crescita del 37% rispetto al medesimo periodo 2015.

Suzuki Italia Automobili si aggiudica il premio Suzuki European Distributor of the Year #vitara Sales Awards 2015. Il riconoscimento, ritirato in occasione del recente Salone di Ginevra dal Direttore Generale #suzuki Italia Automobili, Massimo Nalli, è stato attribuito alla Filiale italiana grazie alle performance di vendita realizzate con VITARA nel periodo compreso dal lancio dello scorso Aprile 2015 sino a tutto il gennaio 2016. In pochi mesi di commercializzazione, il #suv compatto di 4° generazione ha totalizzato oltre 6.600 unità immatricolate, conquistando la leadership tra le sedi europee di #suzuki.

Proposta nelle motorizzazioni 1.6 DDiS e VVT, alle quali a fine 2015 si è aggiunto l’allestimento sportivo “S” con propulsore 1.4 BOOSTERJET da 140 CV, #suzuki #vitara è stata scelta dal 68% dei clienti con motorizzazione diesel e per il restante 32% con motori benzina. In tema di trasmissioni, a quelle manuali a 5 e sei rapporti (rispettivamente benzina e gasolio) l’offerta del #suv compatto #suzuki si completa con le versioni dotate di cambio automatico A/T oppure DCT per i propulsori a gasolio. Nel corso del 2015 il cambio tradizionale è stato scelto da circa il 94% dei Clienti, con sostanziale uniformità per le altre tipologie di cambi. La percentuale di trasmissioni manuali nei primi tre mesi del 2016 è scesa a favore delle versioni “doppia frizione” (cresciuta del 17,21%) e cambi automatici A/T (+10,20%). #vitara è disponibile in versione 2WD o con sistema 4WD ALLGRIP, ultima evoluzione della tradizione leader mondiale di #suzuki nel segmento della trazione integrale. Le quattro ruote motrici sono state scelte nel 2015 dal 59% dei Clienti, con un incremento del 2% nel primo trimestre 2016.

Suzuki Italia, risultati eccellenti nel primo trimestre 2016

Nel periodo gennaio-marzo 2016 il mercato italiano dell’auto ha fatto segnare una crescita del 20,8% rispetto al primo trimestre 2015, per un totale di 519.123 #auto vendute (circa 90.000 immatricolazioni in più). In un contesto di sviluppo che conferma il ritorno a numeri più consoni alla dimensione, alla qualità e alla tradizione del settore, il primo bilancio dell’anno vede #suzuki Italia protagonista di performance eccellenti, con una crescita da gennaio a marzo 2016 pari al 37,84% rispetto al medesimo periodo 2015. Con 2.135 vetture immatricolate nel mese di marzo, in crescita del 27,1% rispetto al pari periodo dell’anno scorso, la Filiale Italiana della Casa giapponese conquista un market share del 1,12%.

Presente e futuro: debutta BALENO, l’auto dai numeri record

Da pochi giorni nelle concessionarie, BALENO è la risposta #suzuki a chi cerca una berlina che coniughi compattezza, versatilità, efficienza e divertimento di guida. Lunga poco meno di 4 metri, BALENO è il frutto di un progetto totalmente inedito, contraddistinto dall’impiego di una piattaforma di nuova concezione, dall’ abitabilità da record a bordo, garantita dalla distanza in tandem di ben 805 mm e dal vano di carico che fissa il nuovo riferimento della categoria* (355 litri di capacità). La struttura della nuova segmento B #suzuki abbina leggerezza e robustezza grazie:

  • a una rigidità superiore di circa il 10% rispetto ai veicoli convenzionali dello stesso segmento;
  • alla conformazione a andamento sagomato, che conferisce all’auto un peso complessivo inferiore del 15% rispetto alle piattaforme che sostituisce, con la massa in ordine di marcia più contenuta tra le compatte (940 kg).

Proposta con propulsore 1.2 DUALJET oppure 1.0 BOOSTERJET, BALENO è l’auto che porta al debutto in Europa il sistema ibrido Smart SHVS, la tecnologia che rende l’auto ibrida facile da scegliere, efficiente ed accessibile: con il contributo del sistema Start&Stop, BALENO ibrida si spinge fino a consumi pari a 25 km con un litro nel ciclo combinato ed emissioni diCO2 di soli 94 g/km.

In tema di equipaggiamento la nuova berlina compatta #suzuki si distingue per la dotazione esclusiva, proponendo sistemi al vertice della sua categoria tra cui il Radar Brake Support (RBS), l’Adaptive Cruise Control (ACC), il display LCD da 4,2” multi-funzione MyDrive a colori e il sistema Follow Me.

BALENO è il primo modello rientrante nel piano di sviluppo SUZUKI NEXT 100, attraverso il quale la Casa ha stabilito gli obiettivi industriali nel breve e nel lungo periodo. Coerentemente con questo programma, che porterà al lancio di almeno un nuovo modello ogni anno destinato al mercato Continentale e fino a un totale di ben 20 modelli inediti entro il 2020 nel mondo, nel corso del 2016 è attesa al debutto nuova IGNIS, iconico 4x4 compatto anticipato agli scorsi saloni internazionali. Con questa vettura #suzuki è pronta a dare forma a un’auto che fonde i suoi migliori elementi di innovazione, tecnologia e tradizione, avviando un nuovo capitolo nella storia della categoria dei #suv compatti. La nuova 4WD #suzuki è una vettura dinamica e distintiva, sviluppata attorno ad una piattaforma di nuova concezione e dotata di tecnologia ibrida Smart SHVS.

*Secondo un sondaggio #suzuki relativo alle vetture hatchback di segmento B, così definite sulla base dei parametri adottati dalla Casa: modello di berlina con una lunghezza complessiva compresa tra 3.700 mm – 4.100 mm, misurata con il metodo proposto dall'Associazione tedesca dell'industria automobilistica (VDA).


Filtro avanzato